Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Almanacco Romano

12:11 12:12

Show attuale

Almanacco Romano

12:11 12:12

Background

Le iniziative dell’AC di Roma per la fase diocesana del Sinodo dei Vescovi

Scritto da il 27 Marzo 2022

Iniziative dell’AC di Roma: a RaccontACI parliamo del Sinodo dei Vescovi

Il prossimo aprile si concluderà la fase diocesana del Sinodo dei Vescovi, in programma ad ottobre 2023. Per capire come si sta preparando la nostra Associazione all’evento e quali iniziative sono state portate avanti per le parrocchie, Roberta Zoppo ha intervistato Chiara Sancin, Segretario diocesano dell’AC di Roma.

Le iniziative dell’AC romana

La prima domanda che poniamo alla nostra ospite Chiara Sancin è relativa alle azioni che sta intraprendendo l’Azione Cattolica a livello diocesano. Sancin spiega che l’Associazione si sta muovendo seguendo tre direttrici, ovvero “sensibilizzazione”, “ascolto ad intra” ed “ascolto a destra”.

Relativamente alla sensibilizzazione, l’AC di Roma “ha prodotto delle pillole esplicative su cosa è il sinodo”, reperibili sul canale YouTube diocesano dell’Associazione “che possono essere diffuse tra le persone”. Per gli associati più piccoli l’ACR “ha cercato di mediare in misura di ragazzi”, spiega Sancin, “la proposta diocesana in modo tale che anche i ragazzi possano partecipare a questo momento di ascolto”. Gli altri due strumenti proposti sono “un momento online formativo” (ovvero gli incontri di Dialoghi presenti sempre sul canale Youtube) ed una “preghiera di intercessione”, che è stata stampata e distribuita ai soci (presente su www.acroma.it/sinodo).

Per quanto riguarda l’ascolto ad intra “l’attività è stata”, rende noto la nostra ospite, “sperimentare lo stile sinodale in tutte le iniziative” proposte dall’AC, mentre per “l’ascolto a destra il rapporto con alcune parrocchie”

Le iniziative alle parrocchie

Le iniziative dell’AC di Roma per la fase diocesana del Sinodo dei Vescovi

Chiara Sancin

Parlando invece delle parrocchie, Chiara Sancin illustra che l’Associazione ha “provveduto a diffondere il materiale” di cui abbiamo parlato in precedenza “affinché le singole parrocchie facciano anche loro un percorso sinodale”. Per i prossimi mesi l’Associazione si orienterà verso l’ascolto a destra: nello specifico, “sono stati individuati quattro ambiti: famiglia, scuola, altre culture e religioni e lavoro”.

Parlando della famiglia “ci sarà un incontro a fine maggio”, continua, “in cui si cercherà di capire come le famiglie si raccontano”, spaziando dalla spiritualità al tipo di chiesa che desiderano.

Per la scuola è stato individuato “un incontro con un insegnante di religione con alcuni ragazzi 12-14” che, interloquendo con i loro coetanei, possano essere portavoce delle loro esigenze, quindi “su quale Chiesa vorrebbero”.

Il settore giovani della parrocchia di San Barnaba, in collaborazione con la diocesi, è attivo per l’ambito altre culture e religioni in modo che “ci sia un ascolto anche personale con la realtà di altre religioni” e con “le aggregazioni civili” presenti sul territorio parrocchiale. Tra i fini del progetto troviamo, tra gli altri, “quale Chiesa vedono” e “che speranza hai per te stesso (una delle domande che vorremmo venissero fatte) per i luoghi che abiti ogni giorno” come la scuola.

La parrocchia di San Luigi di Montfort sarà attiva per mondo del lavoro. Nello specifico, il Movimento dei Lavoratori (MLAC) e la parrocchia si concentreranno “sull’ascolto del mondo del lavoro sanitario”. Saranno proposti quesiti “legati al mondo del lavoro quotidiano” sia come credente sia come non credente.

Il collegamento con le parrocchie è stato dunque “un modo per essere laboratori di futuri accolti negli ambienti”, conclude Sancin, ricordando che tutti gli aggiornamenti saranno resi disponibili sul sito.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT