venerdì , 24 novembre 2017

Via Crucis con Francesco: affidate ad Anne-Marie Pelletier le meditazioni del rito

Sono state affidate alla biblista francese Anne-Marie Pelletier, docente di Sacra Scrittura ed Ermeneutica biblica, le meditazioni che saranno lette Venerdì Santo durante il rito della Via Crucis presieduto al Colosseo da Papa Francesco.

Via Crucis, la professoressa Pelletier è la quarta donna a preparare le meditazioni

Personalità di spicco nel cattolicesimo francese contemporaneo la professoressa è stata la prima donna a ricevere nel 2014 il Premio Ratzinger. Consegnandole il premio il cardinale Camillo Ruini, presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Ratzinger, aveva definito la studiosa francese “una personalità di forte rilievo nel cattolicesimo francese contemporaneo, che unisce a un meritato prestigio scientifico e a una grande e versatile vivacità culturale, un’autentica dedizione a cause assai importanti per la testimonianza cristiana nella società”.

È invece la quarta donna a preparare le meditazioni per le Vie Crucis dei Papi al Colosseo. L’ultima era stata, nel 2011, madre Maria Rita Piccione, preside della Fondazione delle monache agostiniane.

In ogni caso è la prima donna sotto il pontificato di Papa Francesco. Nel 2013, le meditazioni erano state affidate a giovani libanesi sotto la guida del cardinale e patriarca maronita Bechara Boutros Rai. Nel 2014 a mons. Giancarlo Maria Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Boiano, nel 2015 a mons. Renato Corti, vescovo emerito di Novara (fatto poi cardinale dal Papa nel concistoro del 19 novembre 2016) e nel 2016 dal cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve.

 

Check Also

Giornata mondiale della Pace, l’abbraccio di Francesco a chi fugge dalle guerre

Giornata mondiale della Pace, il messaggio del Papa È ricordando gli oltre 250 milioni di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X