Venerdì Santo, una colletta per la Terra Santa

0
83

In occasione del Triduo Pasquale, e in particolare del Venerdì Santo, la Chiesa di Roma ci invita a raccogliere le offerte per quanti vivono nella Terra Santa “dove si realizzò il mistero della nostra salvezza” e  dove oggi si vive ancora in situazioni di povertà e emarginazione. In particolare, in questo anno giubilare, la colletta pro Terra Sancta diventa un’occasione per riscoprire e vivere, come richiesto da Papa Francesco, le opere di misericordia offrendo aiuti materiali e spirituali ai cristiani in difficoltà.

Quanto raccolto lo scorso è servito a finanziare 390 borse di studio universitario e ad aiutare 178 studenti in difficoltà. È stata, inoltre, costruita una scuola a Cana di Galilea e sono strati ristrutturati numerosi appartamenti a Betlemme e Gerusalemme. Con gli aiuti finanziari sono state anche sostenute imprese artigianali che offrono lavoro, assicurata l’assistenza medica e realizzati lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria nei santuari.