Veglia di preghiera a San Giovanni

La Caritas di Roma, in collaborazione il Centro di Pastorale Missionaria, promuove una veglia di preghiera alla Basilica di San Giovanni in Laterano. L’appuntamento è per giovedì 22 marzo alle ore 19. A presiedere la celebrazione, che coincide quest’anno con la giornata dedicata ai Missionari Martiri, il vicario del Papa per la Diocesi di Roma, monsignor Angelo De Donatis.

“Sarà un importante momento di preghiera e condivisione al quale invito tutti i religiosi, i catechisti, gli animatori e i volontari di Parrocchie, Istituti, Associazioni, Movimenti e Gruppi ecclesiali”, ha precisato l’arcivescovo in una lettera indirizzate alle parrocchie e agli istituti religiosi.

Quaresima, la lettera di monsignor De Donatis

veglia di preghiera, angelo de donatis
Monsignor Angelo De Donatis

“La Quaresima, tempo di conversione e di preghiera, nella nostra Chiesa di Roma è tradizionalmente Quaresima di Carità, un’esperienza pastorale in cui questa attenzione si esprime con iniziative di prossimità verso chi soffre”, si legge nella lettera del vicario del Papa.

“Nell’anno in cui, su invito di Papa Francesco, scegliamo di rinnovare l’impegno alla dimensione educativa dei giovani affianco alle famiglie, la Caritas propone un itinerario per questo tempo liturgico che ha come obiettivo primario l’incontro con l’altro – in particolare il diverso, l’ultimo, l’emarginato – come esperienza per la scoperta di Dio attraverso il povero. 

La Giornata della Carità

Non solo la veglia di preghiera. Un importante appuntamento per vivere concretamente la vicinanza “verso i fratelli sofferenti” è la Giornata della Carità.

La Chiesa di Roma la promuove nella quinta domenica di Quaresima, il prossimo 18 marzo. In quella occasione, specifica ancora nella lettera De Donatis, la colletta domenicale “servirà a sostenere le numerose iniziative che la Caritas promuove nella nostra città per venire incontro a quanti vivono nella povertà e nell’emarginazione”.

 

1 commento