giovedì , 23 novembre 2017
Vallini

Il cardinale Vallini incontra le matricole degli atenei romani

Anche quest’anno il cardinale Vicario del Papa per la diocesi di Roma, Agostino Vallini, incontrerà le matricole universitarie degli atenei di Roma in occasione dell’apertura dell’anno accademico. L’appuntamento è per domani, martedì 27 ottobre, alle 19.30, all’Auditorium Antonianum, in viale Manzoni 1.

 “Desidero manifestarvi l’amicizia e la simpatia di tutta la Chiesa di Roma che vede in voi i protagonisti della vita ecclesiale e della società italiana ed europea. La vostra presenza e il vostro impegno sono per tutti noi motivo di speranza e di sostegno”. Queste le parole di saluto rivolte dal cardinale agli universitari e riportate nel Vademecum dei giovani universitari 2015/2016. “La città di Roma” – scrive Vallini-  ha bisogno di giovani che con semplicità e fedeltà ai propri impegni si preparano ad essere costruttori di una comunità che, come ci ricorda Papa Francesco, deve essere animata dalla cultura dell’incontro“.

Il cardinale Vallini, spiega don Odoardo Valentini cappellano della Libera Università Maria Santissima Assunta, “con la sua presenza e il suo affetto, testimonia la vicinanza della Chiesa ai nostri giovani, facendoli sentire accolti e non estranei. E poi, – sottolinea- trovarsi tutti insieme, è per loro anche un occasione per conoscersi, scambiarsi esperienze e sentirsi uniti nelle difficoltà della vita universitaria”.

A conclusione dell’incontro, promosso dall’ufficio per la Pastorale Universitaria guidato da mons. Lorenzo Leuzzi, andrà in scena il musical “Forza Venite Gente”, incentrato sulla vita di S. Francesco d’Assisi, organizzato dal Laboratorio teatrale e dalla Corale universitaria del Campus Bio-Medico di Roma.

L’invito è rivolto a tutti gli studenti del primo anno.

Check Also

vicariato vicario

Libanori e Ricciardi nuovi vescovi ausiliari di Roma

I nuovi vescovi ausiliari, le nomine del Papa Papa Francesco ha nominato vescovi ausiliari della diocesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X