giovedì , 23 novembre 2017
Lateranense
Pontificia Università Lateranense

Pontificia Università Lateranense: i giovani raccontano la famiglia

FamigliaNé figli di papà, né bamboccioni, ma ragazzi e ragazze in cammino che raccontano “ai grandi” la loro idea di famiglia, frutto di studio, riflessione e del confronto costante con i loro professori. È questa l’idea portante del libro Nati per amare. I giovani raccontano la famiglia, di prossima uscita per Lateran University Press. Si tratta di un contributo originale ai lavori del Sinodo per la famiglia; in primo luogo perché è scritto da giovani studenti della Pontificia Università Lateranense.

Ed è la prima volta che questo accade nel mondo accademico: studenti e docenti hanno lavorato insieme per mesi grazie al progetto “Sinodo 2015” promosso dalla Pastorale Universitaria guidata da don Mirko Integlia. Sono stati analizzati criticamente i temi nevralgici del dibattito sulla famiglia: dall’analisi della cosiddetta “crisi della famiglia”, passando al rapporto tra famiglia e diritto, senza trascurare le tematiche della cosiddetta “famiglia diversa”, il gender ed i temi del “matrimonio gay”.

I risultati sono addirittura sorprendenti. L’analisi è profondissima (si analizzano nel dettaglio il concetto di amore, di relazione, di “cultura terapeutica”, il rapporto tra solitudine e social network) per approdare alla conclusione che “la crisi della famiglia è crisi dell’uomo” e che nell’uomo stesso questa crisi può trovare la sua soluzione. L’uomo, si legge tra le righe del volume, non è nato “senza alcun motivo”. Ma è nato per amare. E la famiglia naturale, frutto dell’incontro e di un progetto di un uomo e di una donna, finalizzato alla continuazione della specie umana, rimane il cardine della nostra società. Il libro analizza con rispetto e delicatezza tutte le tematiche, senza trascurare di dare il giusto valore anche alla scelta valoriale della castità. 

“La famiglia è davvero il cuore del mondo. E lo è, perché è in una famiglia che nasciamo”, scrive nella sua introduzione il rettore della PUL Enrico dal Covolo che spiega così la centralità del contributo degli studenti alla pubblicazione: “Abbiamo voluto privilegiare gli studenti stessi in questa iniziativa, essendo loro il popolo vero che abita la nostra Università. Ci siamo voluti mettere in ascolto del popolo, questo “popolo di giovani”, certi che anche sulle spalle di un giovane il Vangelo si può capire ed imparare a vivere meglio ogni giorno.

Il libro è impreziosito anche da un capitolo dedicato al pensiero di Papa Francesco che, già da Arcivescovo di Buenos Aires, era fortemente impegnato sui temi delle dinamiche familiari. Nati per Amare. I giovani raccontano la famiglia, edito dalla Lateran University Press, è curato dal prof. Luigi Maria Epicoco, con la prefazione di mons. Enrico dal Covolo, rettore della Pontificia Università Lateranense.

(da www.zenit.org)

Check Also

vicariato vicario

Libanori e Ricciardi nuovi vescovi ausiliari di Roma

I nuovi vescovi ausiliari, le nomine del Papa Papa Francesco ha nominato vescovi ausiliari della diocesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X