Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Università Lateranense: Dies Academicus e Giornata Pro Orantibus

Scritto da il 19 Novembre 2019

Università Lateranense: Il Dies Academicus

Inaugurato questa mattina alla Pontificia Università Lateranense il nuovo anno accademico 2019-2020, il 247° dalla fondazione dell’Ateneo. Il tradizionale “Dies academicus” è stato

università lateranense

Il cardinale vicario Angelo De Donatis

introdotto dai saluti del cardinale Angelo De Donatis, gran cancelliere della Lateranense e vicario generale del Papa per la Diocesi di Roma.

La formazione e l’ascolto presuppongono, ha fatto presente il cardinale vicario, «animi dilatati e caratteri pronti a riconoscere potenzialità e limiti, a offrire competenze e disponibilità».

L’Università non deve diffondere un sapere fine a se stesso, ma al contrario, ha sottolineato De Donatis, offrire «uno spazio di ascolto delle esigenze del popolo di Dio e dell’intera famiglia umana».

La prolusione è stata poi affidata a Giuseppe Lorizio, docente ordinario di Teologia fondamentale che ha riflettuto su “Il contributo della teologia alle Scienze della Pace”.

A concludere l’incontro l’intervento del rettore Vincenzo Buonomo il quale ha ribadito che  «la strada da percorrere è quella della diversificazione e dell’integrazione dell’offerta formativa, nella direzione di un “dialogo interdisciplinare”».

Università Lateranense: la Giornata Pro Orantibus

«L’arte della ricerca del volto di Dio» è il nuovo documento sulla formazione della vita
monastica che sarà presentato il 21 novembre alla Pontificia Università
Lateranense, proprio nella Giornata Pro Orantibus in cui la Chiesa in tutto il mondo celebra il dono della vita contemplativa.
Trecento monache, da tutta Italia ma anche dall’estero (dall’Albania, dalla Romania e da
Betlemme), sono attese al convegno organizzato dal Segretariato Assistenza Monache per approfondire il tema della formazione intesa come “arte” della ricerca, tensione continua verso una crescita umana e spirituale.
Non mancheranno le testimonianze.
La giornata si concluderà con la Santa Messa alla Basilica di San Giovanni in Laterano.

Divino Amore: una Messa in memoria delle vittime della strada

Domenica 24 novembre il vescovo delegato per la pastorale sanitaria, monsignor Paolo Ricciardi, celebrerà una Messa per le vittime della strada al Santuario del Divino Amore. L’appuntamento è per le ore 16.

Leggi anche: Giornata mondiale dei poveri, “portinai del Cielo”.

Ascolta l’edizione odierna del giornale radio “Pagine di Roma”: 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT