venerdì , 22 settembre 2017

Tutto pronto a San Salvatore in Lauro per accogliere le spoglie di Padre Pio

Tutto pronto alla chiesa di San Salvatore in Lauro nel cuore di Roma, a pochi passi da Castel Sant’Angelo, per accogliere le spoglie di San Pio da Pietralcina e di San Leopoldo Mandic. Le salme dei due santi, provenienti rispettivamente da San Giovanni Rotondo e da Padova, arriveranno nel pomeriggio di mercoledì 3 febbraio a San Lorenzo al Verano, chiesa dove da sempre c’è una presenza dell’ordine dei cappuccini. I corpi verranno poi portati alla chiesa di San Salvatore in Lauro giovedì 4 febbraio alle 21,30, dove alle 22 verrà celebrata una solenne messa pontificale presieduta da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio della Nuova Evangelizzazione.

san salvatore_3

Il pellegrinaggio dei devoti, andrà avanti ininterrottamente fino alle sedici del pomeriggio di venerdì 5 febbraio. In programma due messe notturne, a mezzanotte e alle ore tre, mentre nella mattina del venerdì si svolgeranno messe alle ore 6,00, 8,00 e 12,00. La celebrazione eucaristica delle ore dieci, sarà presieduta da mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, e alle ore quattordici la solenne messa pontificale celebrata da S.E. Mons. Michele Castoro, Presidente delle Opere di San Pio da Pietralcina.  A seguire l’avvio della processione verso la Basilica di San Pietro, che attraverserà Ponte Sant’Angelo e via della Conciliazione. Le salme dei santi verranno poi posizionate davanti all’altare della Confessione e l’esposizione all’interno della Basilica proseguirà fino all’undici febbraio. Noi siamo andati a San Salvatore in Lauro per capire come si sta preparando la parrocchia a vivere questo evento straordinario, incontrando il parroco, monsignor Pietro Bongiovanni.

Momento propizio per venerare le spoglie dei due santi soprattutto la notte tra il 4 e il 5 febbraio. Evento, che come ricordava monsignor Biongiovanni, è  stato voluto particolarmente dal Santo Padre e che fa entrare nel vivo l’anno giubilare a livello romano.

Ricordiamo che la chiesa San Salvatore in Lauro ospita anche numerose reliquie di Padre Pio, come i guanti, la stola, alcune bende insanguinate, il sangue e il suo mantello.

san salvatore_5

Una memoria, quella a San Pio da Pietralcina che viene festeggiata nella parrocchia al centro di Roma, dal 22 al 25 maggio, ma anche ogni 23 del mese con una intera giornata di spiritualità a lui dedicata. Oltre alla celebrazione delle sante messe, viene celebrata la supplica a Padre Pio, l’Adorazione Eucaristica e al termine i devoti ricevono la benedizione con il mantello del santo, custodito in una preziosa teca.

san salvatore_4

Infine ricordiamo che sabato 6 febbraio, papa Francesco concederà una udienza particolare a tutti i devoti di Padre Io, in piazza San Pietro alle ore 9, a cui è necessario accedere solo con i biglietti, che è possibile ritirare presso San Salvatore in Lauro.

 

 

Check Also

De Donatis al Convegno

De Donatis al Convegno diocesano: “Ascoltare il grido dei giovani”

“Non parliamo dei giovani ma con i giovani. Così riconosceremo il volto bellissimo e fragile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X