martedì , 17 ottobre 2017

Tre Fontane, le aree di clausura visitabili grazie alla realtà virtuale

Le aree di clausura dell’Abbazia delle Tre Fontane di Roma si potranno adesso visitare grazie alla realtà virtuale. Un’installazione 3D consentirà al pubblico di “visitare” una zona finora inaccessibile. Tutti gli ambienti sono stati fedelmente riprodotti in computer grafica. A curare i tour virtuali la giovane start-up Sfera Productions. A condurre gli spettatori nel “viaggio” le voci dei monaci e i loro canti, insieme ai rintocchi delle campane e ai rumori del giardino del chiostro.

“Più si vive in questo luogo – dichiara a proposito l’abate dom Jacques Marie Brière, superiore dell’Abbazia – più si comprende l’importanza e la bellezza del patrimonio che abbiamo ricevuto in dono. Oggi, grazie a mezzi tecnologici di avanguardia, possiamo finalmente condividere”.

Così “mostrando i luoghi che abitiamo nel quotidiano riusciamo a dare alle persone almeno un’idea di quella che è la vita monastica. Una vita fatta di solitudine e di ricerca costante della presenza del Signore”. 

L’Abbazia delle Tre Fontane

Si tratta dell’unico complesso religioso tenuto a Roma dai trappisti che abbia il titolo di abbazia. Si trova in una valle percorsa dall’antica via Laurentina, in una località detta Aquae Salviae.

La principale delle tradizioni collegate all’abbazia è quella che indica la valle come luogo della decapitazione di san Paolo, il 29 giugno del 67. La testa, cadendo a terra, avrebbe fatto tre rimbalzi, da ognuno dei quali sarebbe scaturita una fonte. Prevalse poi la tradizione secondo cui la decapitazione di san Paolo sarebbe avvenuta lungo la via Ostiense, luogo dove fu poi sepolto e fu costruita in epoca costantiniana la basilica di San Paolo fuori le mura.

Check Also

More, chiamati al più possibile. La mostra a San Tommaso Moro

More, il percorso degli universitari in mostra Sarà inaugurata domani, nella Parrocchia di San Tommaso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X