venerdì , 24 novembre 2017

I 60 anni dei Trattati di Roma, le veglie di preghiera per l’Europa

In occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma, il prossimo 25 marzo, è in programma nella basilica di Santa Maria sopra Minerva una veglia di preghiera per l’Europa. A presiedere la celebrazione, il 23 marzo alle ore 19, il cardinale Angelo Bagnasco, presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa.

Trattati di Roma, la Veglia di preghiera ecumenica e internazionale

Il giorno seguente, venerdì 24 marzo, su iniziativa di Insieme per l’Europa, si svolgerà, invece, una veglia di preghiera ecumenica e internazionale per l’Europa nella Basilica XII Apostoli a Roma. “Oggi l’Europa attraversa tempi tempestosi. Tanto di più ora la ricorrenza storica richiede attenzione” spiegano gli organizzatori. “La rete di più di 300 comunità e movimenti cristiani lavora per un’Europa che deve la sua origine, non da ultimo, al cristianesimo”.

L’evento per i 60 anni dei Trattati di Roma nasce “sotto la parola degli Atti degli Apostoli (At 16,9). In una visione Paolo vide un Macedone che lo implorava: ‘Vieni e aiutaci!’. Questo è pure oggi un forte richiamo per l’impegno e la testimonianza dei cristiani ‘in’ e ‘per’ l’Europa”. Obiettivo della veglia è dunque quello di dare “un segno di incoraggiamento per un’Europa unita nella diversità: un’Europa che riscopre il suo vero scopo e la sua identità nell’incontro con l’altro”. 

La Cee e i Trattati di Roma

Il trattato che istituisce la Comunità economica europea (TCEE) è il trattato internazionale che ha istituito la CEE. È stato firmato il 25 marzo 1957 insieme al trattato che istituisce la Comunità europea dell’energia atomica (TCEEA). I due, detti “Trattati di Roma” sono entrati in vigore a gennaio del 1958. Sei i Paesi firmatari: Italia, Francia, Germania Ovest, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo. La cerimonia si svolse in Campidoglio, nella sala degli Orazi e Curiazi del Palazzo dei Conservatori, la stessa dove il 29 ottobre 2004 i rappresentanti dei 25 Paesi membri dell’Unione europea hanno firmato la Costituzione per l’Europa.

Check Also

vicariato vicario

Libanori e Ricciardi nuovi vescovi ausiliari di Roma

I nuovi vescovi ausiliari, le nomine del Papa Papa Francesco ha nominato vescovi ausiliari della diocesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X