Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

Tra memoria e futuro: le iniziative per raccontare la storia dell’AC di Roma

Scritto da il 18 Giugno 2021

Tra memoria e futuro: a RaccontAC parliamo della mostra e della presentazione del libro sulla storia dell’Azione Cattolica diocesana.

 

Tra memoria e futuro è il titolo dato al ciclo di iniziative organizzato dall’AC di Roma dedicato alla valorizzazione e al racconto della storia dell’Associazione diocesana, iniziative che hanno preso il via con l’inaugurazione della mostra relativa alla storia dell’AC di Roma lunedì 14 giugno presso il Centro Diocesano di via della Pigna 13/A (visitabile fino a sabato 19 giugno) e che si concluderanno con la presentazione del libro “L’azione Cattolica a Roma” scritto da Fabio Spinelli, prevista venerdì 18 giugno, sempre presso il Centro Diocesano, alle ore 17.15.

A tal proposito, Agnese Palmucci ha intervistato per RaccontAC Ernesto Preziosi, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed esperto, tra le altre cose, di storia associativa, il quale parteciperà in qualità di relatore della presentazione di venerdì 18 giugno.

Il passato che non pesa

“Il passato ci segna e conoscerlo ci dà la forza che ci occorre per affrontare il presente- inizia Ernesto Preziosi riflettendo su quanto incide la storia dell’AC sul futuro dell’Associazione stessa -La conoscenza della propria storia, del proprio percorso, come accade a livello personale, è un valore morale e ci permette di fare la nostra parte, di svolgere il nostro ruolo con consapevolezza nel presente. In particolare, la storia di un’Associazione come l’AC è fatta di persone che hanno testimoniato la fede nel Signore in epoche diverse, attraversando e vivendo altre sfide con uno stile con il quale possiamo sempre confrontarci: misurarsi con il passato è la via per non indebolire la nostra identità nel presente”.

Formazione, corresponsabilità, servizio

“Lo stile dei laici di AC è sempre stato quello della preghiera, della comunione, della testimonianza, della formazione e della missionarietà- riprende Ernesto Preziosi -I laici di AC sono sempre stati capaci di dialogare, anche fra generazioni diverse, e di vivere la fede da protagonisti del proprio tempo, a servizio del prossimo e del bene comune”. Non per niente, Papa Francesco ha recentemente ricordato che la storia dell’Azione Cattolica è una storia di santi della porta accanto: il Presidente dell’AC romana, Marco Di Tommasi, ha infatti più volte sottolineato, in questi ultimi mesi, che questa storia di santità quotidiana e di vocazione deve proseguire ed essere accolta e riconosciuta.

Profezia e vocazione

“Nel tempo che viviamo in queste ultime settimane, dopo la tragedia della pandemia, la società si pone l’obiettivo della ripartenza e della ricostruzione- continua Ernesto Preziosi -Ci sono, appunto, non solo gli stili, ma anche delle vere intuizioni di grandi figure della storia dell’AC che oggi possono dirci tanto e che si sono rivelate profetiche. Se ci pensiamo, nei grandi momenti di svolta del nostro passato, l’Azione Cattolica ha saputo ogni volta misurarsi con la complicata realtà contingente e con il disorientamento che ne scaturiva: le grandi figure della nostra storia associativa non hanno mai vissuto la loro fede per se stesse, bensì la loro vocazione è sempre stata aperta agli altri. Hanno saputo faticare accanto agli apostoli, alle “gerarchie”, con lo spirito della corresponsabilità nella missione dell’annuncio in un’atmosfera di dialogo e di confronto”.

La modernità di Armida Barelli

“Una figura come Armida Barelli– conclude Ernesto Preziosi -testimonia proprio questa capacità, ma ci insegna anche ad abbracciare la propria vocazione, prendendo sul serio la chiamata che il Signore rivolge a ciascuno di noi. Armida Barelli è una donna di AC che può dire molto ai giovani dell’Associazione nel 2021 perché la sua risposta al Signore è stata una risposta sociale, non individuale”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT