Tempo libero e sport. Come viverlo al meglio per la nostra crescita personale

0
Tempo libero radiopiu.eu

Il tempo libero e lo sport sono aspetti importanti per la nostra crescita personale. Ne abbiamo parlato con don Francesco Indelicato, direttore dell’Ufficio per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport del Vicariato di Roma.

 

«Il tempo libero i greci lo intendevano come un tempo molto importante, che dirigeva la vita delle persone – afferma don Francesco Indelicato, direttore dell’Ufficio per la Pastorale del Tempo Libero, del Turismo e dello Sport della Diocesi di Roma –. Oggi questo aspetto si è assottigliato… Il nostro ufficio sta lavorando per cercare iniziative e occasioni che possano dare senso alle cose più semplici della vita quotidiana come può essere per esempio il pasto».

Ascolta l’intervista integrale a don Francesco Indelicato, andata in onda venerdì 16 novembre. 

Una decisione importante, voluta dal cardinale vicario Angelo De Donatis, di riaprire questo ufficio soprattutto per dare risalto maggiormente allo sport. «Non dimentichiamo che Roma è sede nazionale di grandi istituzioni -, prosegue don Indelicato -: per questo era impensabile non avere in diocesi una pastorale dedicata allo sport. La prima iniziativa che abbiamo deciso di mettere in piedi è la Giornata Diocesana dello Sport che si terrà il prossimo 25 aprile nell’ambito della manifestazione nazionale della “Giornata per la Terra” a Villa Borghese».

“Un ragazzo si giudica da come utilizza il proprio tempo libero”

don Luigi Giussani

Don Francesco Indelicato2 300x266 - Tempo libero e sport. Come viverlo al meglio per la nostra crescita personale
don Francesco Indelicato, direttore UTS Roma

Oltre allo sport l’Ufficio si occupa anche del segmento del turismo ecclesiale, fondamentale nella capitale. A tale proposito don Indelicato ci ha parlato del progetto nazionale, recentemente lanciato dalla Cei, dei Parchi culturali ecclesiali, attraverso il quale ogni diocesi potrà coordinare tutte le attività di turismo religioso. Un progetto che potrebbe partire anche a Roma, in vista del Giubileo del 2025. Infine guardando al tempo libero, sono tante le iniziative messe in campo, anche grazie alla collaborazione con la nostra emittente radiofonica. Dalla terza edizione di Cantate Inni con arte, al Sound Spirit Festival, l’iniziativa per la musica cristiana, che si terrà il prossimo 27 aprile alla Terrazza del Pincio a Roma. Infine, per gli amanti del vino, un corso inedito sul vino nella bibbia, condotto dal sommelier e teologo Marco Cum da gennaio alla parrocchia Sant’Ambrogio.

Gli obiettivi della pastorale per il tempo libero, turismo e sport

Tra i principali compiti dell’Ufficio vi è la composizione di un tavolo permanente con le più importanti realtà associative della diocesi di Roma per la promozione e l’organizzazione di eventi e progetti pastorali condivisi; la creazione di un “laboratorio sul campo” capace di sperimentare e dare un riscontro reale agli orientamenti contenuti nel primo documento pontificio sull’importanza dello sport nella Chiesa, “Dare il meglio di sé”; la formazione degli operatori dello sport, del turismo e del tempo libero nelle comunità parrocchiali; l’accompagnamento delle parrocchie nei rapporti con le istituzioni civili in materia di erogazione di contributi e finanziamenti per il rinnovo o l’adeguamento delle opere parrocchiali. Per questo scopo l’Ufficio si avvale dell’ausilio degli uffici del Vicariato competenti in materia, del Centro Oratori Romani e delle altre realtà associative diocesane già attive in questo campo.