Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Lodi

06:05 06:31

Show attuale

Lodi

06:05 06:31

Background

Teatro Orione, Unitalsi: ‘Il Mago di Oz’ per aiutare bimbi malati

Scritto da il 9 Dicembre 2016

Venerdì 16 dicembre 2016, andrà in scena alle ore 20 al Teatro Orione lo spettacolo “Il Mago di Oz”. Il ricavato dell’evento, promosso dal Cral Inps Gestione Dipendenti Pubblici, e sarà devoluto a favore della Sezione Romana-Laziale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). In particolare, i fondi raccolti andranno a sostegno del “Pellegrinaggio della Gioia”, che da oltre 40 anni accompagna i bambini malati, disabili e delle case famiglia del Lazio a vivere una settimana speciale di gioco, divertimento e anche di preghiera presso il Santuario di Loreto (AN).

Sul palco, al Teatro Orione, La compagnia del Circo Bianco che ha da sempre dimostrato una particolare attenzione e sostegno alle attività dell’U.N.I.T.A.L.S.I. Infatti, la scorsa estate, si legge in una nota “hanno già preso parte al pellegrinaggio a Loreto con i bambini promosso dalla Sezione Romana-Laziale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. offrendo un assaggio della loro grande professionalità che ha conquistato letteralmente il pubblico di tutte l’età”.

Quella del 16 dicembre al Teatro Orione, fa sapere ancora l’U.N.I.T.A.L.S.I sarà una rappresentazione adatta non solo ai più piccoli, ma anche ai grandi che verranno proiettati in un mondo fantastico con acrobati, giocolieri, ballerini e mimi e riuscirà a portare lo spettatore dentro una fiaba. Lo spettacolo, inoltre, verrà tradotto anche nel linguaggio dei segni (LIS). “Un spettacolo unico – dichiara Preziosa Terrinoni, presidente della Sezione Romana- Laziale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. – adatto a tutta la famiglia, un momento da condividere tutti insieme specialmente in un periodo di armonia come il Natale, per fare festa con l’UNITALSI Romana Laziale, ma soprattutto per contribuire a regalare un sogno a tanti bambini che potranno essere i protagonisti del prossimo pellegrinaggio a Loreto”.

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT