Teatro Olimpico, la prima di ‘Credo’ dell’Orchestra di Piazza Vittorio

0
José Tolentino Mendonça

Il Teatro Olimpico di Roma ospiterà giovedì 17 dicembre, alle 21, la prima italiana di “Credo”, proposto dall’Orchestra di Piazza Vittorio. In occasione del Giubileo della Misericordia nasce il progetto dell’oratorio interreligioso dalla collaborazione con il sacerdote José Tolentino Mendonça, una delle voci più autorevoli e note della cultura cattolica portoghese. L’intento è quello di costruire un dialogo e promuovere la cooperazione fra persone appartenenti a differenti tradizioni religiose.

“Credo” spiega Mario Tronco, direttore artistico e musicale dell’orchestra “è una preghiera confidenziale, non rituale, per chi crede che Dio esiste ma anche per quelli che, guardando una stella o davanti al disastro, pregano, perché Dio esista”. Ai brani musicali si alternerà la lettura di testi che accosteranno, per esempio, frasi celebri di Giordano Bruno a versi del poeta portoghese Fernando Pessoa, di Giorgio Caproni, del filosofo e poeta musulmano Ibn Arabi, e di Zwi Kolitz, ebreo lituano scampato alla Shoah.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here