Pastorale familiare, seminario sul Sinodo al Regina Apostolorum

Approfondire il cammino della Chiesa tra il Sinodo della Famiglia e il prossimo Sinodo dei Giovani. È l’obiettivo di “Vocazione Dono di Vita” il seminario di studio organizzato dalla facoltà di Bioetica del Pontificio Ateneo Regina Apostolorum in collaborazione con il Centro per la Pastorale familiare e l’Istituto di Studi Superiori sulla Donna.

Destinatari sono gli operatori della Pastorale, clero, religiosi impegnati nella Pastorale, catechisti, animatori di gruppi giovani, coppie-guida dei percorsi di fede per fidanzati, giovani e insegnanti di religione.

In programma l’11 e il 12 maggio, il seminario sarà inaugurato da una Lectio Magistralis del cardinale Lorenzo Baldisseri, Segretario Generale del Sinodo dei Vescovi.

Il discernimento vocazionale

Tra gli obiettivi del seminario organizzato dalla Pastorale familiare, non solo quello di suscitare e rafforzare l’interesse degli Operatori Pastorali per il Sinodo 2018 ma di offrire anche strumenti già pronti per costruire percorsi nella Pastorale ordinaria (es.: gruppi adolescenti e gruppi giovani, ritiri per fidanzati, ecc…).

domenica delle palme, papa giovaniOggetto di studio è, dunque, quello stesso del Sinodo 2018 «Giovani, Fede e Discernimento vocazionale» affrontato però alla luce dei due precedenti Sinodi sulla Famiglia. Nelle due giornate si parlerà, così, del discernimento vocazionale in generale e in particolare rispetto alle tematiche di intimità, corpo, relazione, progetto di vita, vocazione al matrimonio, accoglienza della vita, “responsabilità” e vocazione, paternità e maternità responsabile.

Tra gli interventi in programma quello della professoressa Laura C. Paladino, biblista e docente di Sacra Scrittura (PUG-APRA), che farà luce La vocazione originaria: uomo e donna nel progetto di Dio” e quello del professor Gonzalo Miranda, L.C., preside della Facoltà di Bioetica (APRA) che discuterà sulla paternità responsabile e accoglienza della vita.

Non mancheranno poi riflessioni in gruppi di lavoro e momenti di preghiera. Il programma completo, ulteriori informazioni e il modulo di iscrizione sono disponibili sul sito www.upra.org.