Sinodo dei vescovi. Il ruolo dei giovani universitari romani

Seminario di studio in preparazione del prossimo Sinodo dei vescovi.

Un seminario di studio in preparazione del prossimo Sinodo dei vescovi dove si è discusso del ruolo dei giovani universitari romani, si è svolto sabato 30 settembre presso la Casa Bonus Pastor.

Promosso dalla Pastorale Universitaria della Diocesi di Roma, è stata l’occasione per mettere a confronto studenti, docenti e cappellani, del mondo universitario romano in preparazione alla XV Assemblea ordinaria del Sinodo dei Vescovi in programma ad ottobre 2018 dal titolo “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Un evento che vuole coinvolgere i giovani di tutti il mondo, partendo dai giovani universitari della capitale, e proprio il tema del sinodo è al centro quest’anno della pastorale universitaria come ci spiega mons. Leuzzi.

LA GIORNATA DI STUDIO

Mons. Fabene. Sottosegretario Sinodo dei Vescovi

Mons. Lorenzo Leuzzi, direttore dell’Ufficio per la Pastorale Universitaria ha accolto i partecipanti alla giornata di studio che si è aperta con un momento di preghiera.

Ad introdurre i lavori il sottosegretario del Sinodo dei Vescovi, mons. Fabio Fabene, che ha spiegato l’importanza di un coinvolgimento con il mondo giovanile in preparazione dell’evento sinodale. Mentre dopo le relazioni del prof. Morcellini (Pro-Rrettore La Sapienza) e della prof.ssa Costa (Roma Tre), nel pomeriggio giovani si sono confrontati attraverso gruppi di studio toccando temi come studio, stili di vita, fede e lavoro.

Ascolta cosa ha raccontato mons. Fabene alla nostra Francesca Baldini nella puntata di In Diocesi di lunedì 2 ottobre. 

 

UN SINODO PER PARLARE CON I GIOVANI

Chi sono i giovani oggi?  Cosa significa essere giovani oggi? Perché i giovani non si sposano più?

Sono queste solo alcune delle domande che ci si pone pensando ai giovani di oggi, al loro ruolo nella società e al futuro che gli aspetta. Inserendosi sul cammino già tracciato precedentemente dalla Lettera Apostolica Amoris Laetitia, la Chiesa per il prossimo Sinodo dei vescovi “ha deciso di interrogarsi su come accompagnare i giovani”.

Su queste motivazioni si è impostato la XV Assemblea ordinaria dei vescovi, creando anche un sitoweb dedicato e un questionario specifico che sarà possibile scaricare e rispedire alla segreteria organizzativa.

Un questionario importante per comprendere il pensiero dei giovani di oggi che aiuterà lo sviluppo dei lavori dell’assemblea sinodale, come ci spiega ancora mons. Fabene che esorta i giovani a partecipare e coinvolgersi.

Check Also

Auguri Natale Radiopiu

Radiopiù: gli auguri dalla redazione e i nuovi programmi

“Non c’è niente di nuovo sotto il sole” si sosteneva nel libro del Qoelet, Antico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X