Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Radiopiù Notizie

11:30 11:33

Show attuale

Radiopiù Notizie

11:30 11:33

Background

Sindone: una mostra virtuale all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

Scritto da il 12 Marzo 2021

Sindone: dal 22 al 28 marzo in esclusiva la mostra gratuita online presso l’ateneo pontificio.

Una mostra alla scoperta dell’uomo della Sindone, ovvero l’oggetto archeologico più studiato dalla scienza e considerata la “reliquia delle reliquie”. Un’occasione unica quella che l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum offre in questo periodo quaresimale per scoprire e conoscere meglio, anche se a distanza, la più importante reliquia della cristianità.

Solo cinque giorni, dal 22 al 28 marzo, per poter visitare la mostra, attraverso un tour virtuale guidato con l’ausilio di un esperto.

«La Sindone ci offre di vedere quello che il Salvatore ha fatto per noi -. Ci spiega padre Rafael Paqual, responsabile della mostra e coordinatore del Diploma in Studi Sindonici dell’ateneo – Il cuore del cristianesimo è il mistero della Pasqua e questo mistero si vede concentrato in questo telo, perché racchiude il momento della passione, della morte, ma anche della Resurrezione di Gesù. Per questo la Sindone è importante perché vediamo la sintesi del cuore del Cristianesimo».

 

Sindone: una mostra che nasce da una intuizione

Una mostra permanente che nasce dall’intuizione di padre Héctor Guerra, inaugurata a Roma nel 2006 presso l’ateneo, solo pochi mesi dopo l’inaugurazione della prima mostra realizzata presso il “Centro Notre Dame” di Gerusalemme. Un unicum in Italia che verrà poi sindonereplicato anche in altri nove paesi in tutto il mondo, al fine di far scoprire quella che San Giovanni Paolo II definiva “specchio del Vangelo e sfida per l’intelligenza”. Una sfida per la scienza, una tappa obbligata per ogni cristiano, ma soprattutto uno strumento di evangelizzazione, perché, come ci ricorda padre Pascual: «l’incontro con l’uomo della Sindone, non è mai banale. La Sindone è sintesi del mistero della Pasqua ed è una esperienza di incontro con il Signore». Così l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum ha deciso di spiegare chi è questo uomo, attraverso questa mostra che oggi, a causa delle restrizioni dovute dalla pandemia per Covid19, viene presentata in forma virtuale. Una esposizione che viene concepita come un percorso didattico, che unisce ricerca storica e rigore scientifico, ma anche una riflessione che non lascia indifferenti, ma che al contrario offre spunti per un arricchimento spirituale e personale.

 

Sindone: un tour virtuale, una esperienza spirituale

Una mostra che prima della pandemia era visitabile, da singoli o da gruppi, previa prenotazione, ma che a causa dell’emergenza sanitaria ha subìto un drastico cambiamento nella sua programmazione. Per questo la direzione dell’ateneo ha pensato di realizzare un tour virtuale, al fine di far fruire questa esposizione proprio in previsione del periodo pasquale. Così nasce l’idea di questo tour che guiderà i visitatori, seppure in modalità online, alla conoscenza della mostra che tocca questioni storiche e scientifiche della morte e resurrezione di Cristo.

«É stata preparata una registrazione video, che grazie ad un esperto, accompagna il visitatore in remoto per visitare la mostra. La mostra ha bisogno comunque di una guida, che ci fa capire il significato di quello che c’è nella mostra. Ci accompagna, ci lascia liberi, ma è un accompagnamento che ci aiuta a decifrare gli elementi che troviamo in mostra.

Sarà possibile registrarsi al tour virtuale entro il 27 marzo, cliccando al seguente link, oppure per maggiori informazioni è possibile inviare una email a: [email protected]. Ricordiamo che la registrazione e la visita sono gratuite.

Sindone: un argomento poco conosciuto

sindone

p. Rafael Pascual LC

Questo “sacro telo”, come viene definito da molti, racchiude mistero e profezia, ma soprattutto una immagine così potente da continuare ad essere studiata da decenni, utilizzando le tecnologie più innovative.

Grazie al centro Othonia e alla fortuna esperienza delle mostre, l’Ateneo Pontificio Regina Aposolotorum inizia un percorso mirato sulla Sindone, che negli anni sfocia anche in un diploma ad esso dedicato.

«Abbiamo compreso che era necessario far conoscere la Sindone a diversi livelli -, ci spiega padre Pascual che è anche direttore del Master in Scienza e Fede – dal divulgativo a quello specialistico, offrendo anche tante occasioni di approfondimento. La Sindone è una specie di luogo naturale di questo incontro e questo dialogo tra la scienza e la fede, ma è anche qualcosa di reale e concreto, per questo è così suggestiva».

 

Ascolta di seguito l’intera intervista a padre Rafael Pasqual

È possibile iscriversi al percorso formativo, che abbraccia l’anno accademico da ottobre a giugno. Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione dedicata sul sito dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT