Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

22:48 23:59

Show attuale

Non stop Music

22:48 23:59

Background

Sette sataniche, i 3 livelli

Scritto da il 16 Marzo 2020

Sette sataniche: nella puntata odierna di “Satana, dal male alla liberazione” abbiamo intervistato ancora una volta padre Mattatelli, impegnato in prima linea su questo fronte

Padre Mattatelli, ci parli della sua esperienza di esorcista

Ripensando alla mia pluriennale esperienza di esorcista devo ammettere che siamo veramente in guerra, una guerra spirituale che forse è alla base di tutte le altre guerre di cui ci parlano le nostre televisioni e che sono reali; e c’è anche una guerra  non solo sociale ma dentro al mondo religioso e dentro la Chiesa, dove satana annovera tra i sacrifici a lui più graditi la distruzione delle anime consacrate dei sacerdoti.

Quando il demonio riesce a sfregiare la vita di un consacrato, quando riesce a farlo cadere nella sua rete diabolica, egli celebra la sua più grande festa. E l’inserimento nel ministero dell’esorcistato di sacerdoti che hanno questo tipo di problemi o che creano dei problemi, rappresenta un’arma che diamo al demonio, un boomerang, qualcosa di veramente terrificante.

Potrei parlare di alcuni casi da me esaminati che riguardano sacerdoti o anche suore che dicevano di parlare in nome di Dio ma in realtà parlavano in nome di  qualcun altro… E quando si inizia a leggere la mano, a leggere il passato della persona, quando colui che anela essere consolato ed aiutato, esce dal colloquio con il consacrato più turbato di quando è entrato, bene in quel caso bisogna riflettere molto!.

Sette sataniche: vuole dirci qualcosa su questo mondo?

Il sacerdote suddivide le sette sataniche in tre livelli: primo livello giovanile, un livello che i satanisti beffeggiano come il livello più basso. Vi si compiono tre o quattro omicidi, sono considerati manovalanza, iniziati al culto di satana. “Penso alle bestie di satana, setta di cui mi sono occupato anche accogliendo alcune persone che ne facevano parte…. Questi ragazzi sono stati iniziati all’occultismo grazie a dei personaggi di un livello più alto, quello che chiamo il secondo livello

sette sataniche 2Il livello del potere, dove i giovani venivano formati alla scuola di Alan Kardec, quindi dello spiritismo. Il capetto era diventato uno specialista di Kardec fino a sentirsi coinvolto interiormente  e professando ai suoi amici di essere la reincarnazione di costui e di tanti altri demoni. Questi ragazzi per entrare nelle sette sataniche dovevano sostenere delle prove, gettare sassi dai cavalcavia, fare del male agli anziani di passaggio, sfregiare la vita di persone deboli fino ad arrivare agli omicidi ….

Il sacerdote ritiene una ingiustizia insopportabile pensare che ci siano persone che possano liberamente far del male e continuino a farlo senza impedimenti. “Qualsiasi sacerdote nel confessionale quando viene a conoscenza di un fatto grave, deve spingere la persona verso la verità che rende liberi, ed anche i sacerdoti esorcisti che ricevono confidenze di reati gravissimi, devono sentire come insopportabile questa ingiustizia.. Siamo obbligati dalla nostra coscienza a fermare il male; noi esorcisti non siamo chiamati solo a compiere il rito, ma anche a spezzare le catene del male. Quando non c’è affetto si diviene più vulnerabili. Per il demonio quindi uno degli obiettivi è distruggere la famiglia, la famiglia intesa da noi come Sacramento… Uno dei motti dei satanisti è: “Io amo l’odio, io odio l’amore”.

Ho visto con i miei occhi nel corso di alcune indagini la polizia entrare nella casa di un reverendo di satana e portare via decine di barattoli contenenti feti con sopra etichette con il nome: quei feti avevano un nome… Ed erano stati forniti alle sette da medici o infermieri, che a volte appartenevano a queste sette sataniche… Consegnavano i feti per utilizzarli nelle messe nere. Ricevo confidenze di infermieri e medici che durante l’aborto recitano delle preghiere a satana. E di medici votati a promuovere l’aborto, anche al settimo e all’ottavo mese…. Basta inventare un difetto e se non c’è lo provocano, per poi arrivare ad uccidere.

Ascolta la puntata odierna a cura di Sandro Mancinelli


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT