Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

14:33 14:34

Show attuale

Luceverde

14:33 14:34

Background

Scatta in Parrocchia, i vincitori dell’edizione 2019

Scritto da il 10 Giugno 2019

Scatta in Parrocchia: si chiude la seconda edizione

Dai quartieri più centrali a quelli più periferici, anche in questa seconda edizione diverse le chiese coinvolte: San Francesco a Ripa, San Lorenzo Fuori le Mura, San Giovanni e Paolo al Celio, Santa Maria Causa Nostra Laetitiae, Santa Maria Madre del Redentore. E ancora Santa Maria della Salute, Santa Silvia, San Giuliano Martire, Santi Protomartiri, Sant’Ambrogio, Sant’Ignazio di Antiochia, Santa Maria della Perseveranza fino al Santuario della Madonna del Divino Amore.

Scatta in parrocchia: I vincitori

Sono Alessia dalla parrocchia di Santa Maria della Salute (nel quartiere Primavalle) e Lorenzo da quella di San Giuliano Martire (Tomba di Nerone) i vincitori della seconda edizione di Scatta in Parrocchia. 

Dopo un’analisi del materiale giunto in redazione nei termini prestabiliti (lo scorso 2 giugno), la giuria composta da don Francesco Indelicato, direttore di Radiopiù, Valeria De Simone, giornalista, e presieduta da Mauro Monti, fotografo, dell’ufficio Web di Tv2000, ha deciso di premiare i due concorrenti per le seguenti foto:

Scatta in Parrocchia, Santa Maria della Salute

Santa Maria della Salute – foto di Alessia


scatta in parrocchia, san giuliano martire

San Giuliano Martire – foto di Lorenzo

Sia Alessia che Lorenzo hanno saputo cogliere l’attimo. Nella prima foto, scattata durante la celebrazione della Messa di Pentecoste, la scia lasciata sull’altare dall’incenso è viva e concreta, quasi a sottolineare la presenza forte dello Spirito Santo. Nella seconda, che ritrae il momento dell’Eucaristia, quasi si sente, fa notare il presidente di giuria, “il rumore del pane spezzato”.

Conosceremo meglio i vincitori nelle prossime settimane. Alessia e Lorenzo potranno ritirare i lori premi, una pergamena e un buono per l’acquisto di prodotti fotografici del valore di 50 euro, presso l’Ufficio per la Pastorale del tempo libero turismo e sport del Vicariato di Roma previ accordi telefonici.

Con l’occasione, entrambi ci racconteranno qualcosa di sé, della loro passione per la fotografia e di come si sia concretizzata all’interno della loro parrocchia.

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT