Santuario del Divino Amore, la preghiera di Francesco

“Preghiamo insieme per la pace”. Questo l’appello di Papa Francesco ieri al Santuario del Divino Amore a Roma in occasione dell’apertura del mese mariano. Migliaia i fedeli che hanno accolto il Santo Padre arrivato alcuni minuti prima delle 17. “Vi ringrazio dell’accoglienza. Tanto festosi voi. Grazie tante” ha aggiunto il Pontefice.

Ad accompagnare il Santo Padre l’arcivescovo Angelo De Donatis, vicario generale della Diocesi di Roma, il vescovo ausiliare per il settore sud, monsignor Paolo Lojudice, monsignor Enrico Feroci, presidente degli Oblati Figli del Divino Amore, don Luciano Chagas Costa, rettore del Santuario, don Vincent Pallippadan, rettore del seminario della Madonna del Divino Amore e il parroco don John Harry Bermeo Sanchez.

Pellegrinaggio al Divino Amore nel segno di Maria

Nel Santuario antico, davanti all’immagine della Madonna del Miracolo, il Papa ha recitato il Rosario in silenzio pregando in particolare per la pace in Siria e nel mondo intero. E tra le tappe durante il pellegrinaggio al Divino Amore la casa di riposo del Divino Amore dove il Papa ha salutato uno per uno i 24 residenti e la casa famiglia Mater Divini Amoris dove Francesco ha incontrato le mamme con i bambini.

“Per favore, non dimenticatevi di pregare per me”, ha concluso il Papa dopo aver impartito la benedizione ai fedeli accorsi al Santuario del Divino Amore con i quali ha recitato insieme un’Ave Maria prima di congedarsi.

Non solo l’apertura del mese mariano. Ieri, primo maggio, si è celebrata anche la festa dei lavoratori, ricorrenza che Papa Francesco ha ricordato in mattinata con un tweet: “Celebriamo san Giuseppe 
lavoratore ricordandoci sempre che il lavoro è un elemento
fondamentale per la dignità della persona”.

Prossimo appuntamento con Papa Francesco è l’incontro, il 14 maggio, a San Giovanni in Laterano. In quell’occasione il Santo Padre indicherà alla Diocesi di Roma la terapia alle malattie spirituali sulle quali si è riflettuto durante il periodo di Quaresima.

Ecco, invece, i principali appuntamenti nelle parrocchie romane fino al prossimo 8 maggio:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here