Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

13:33 13:34

Show attuale

Luceverde

13:33 13:34

Background

Santi Pietro e Paolo, Papa Francesco: “Liberi perché liberati”

Scritto da il 29 Giugno 2021

Santi Pietro e Paolo: colonne portanti della Chiesa

«Benedico voi, cari romani. Auguro ogni bene alla città di Roma, che grazie all’impegno di tutti voi, di tutti i cittadini, sia vivibile e accogliente, che nessuno sia escluso, che i bambini e gli anziani siano curati, che ci sia lavoro e che sia dignitoso, che i poveri e gli ultimi siano al centro dei progetti politici e sociali». È l’auspicio di Papa Francesco durante l’Angelus di oggi cui si fa memoria dei Santi Pietro e Paolo, «colonne portanti della Chiesa».

«Guardiamo da vicino questi due testimoni della fede». Questo ancora l’invito del Pontefice durante la Messa nella Basilica Vaticana, per ricordare i santi patroni di Roma, nel corso della quale ha benedetto, come da tradizione, i Palli destinati ai nuovi arcivescovi metropoliti.

A cambiare la vita dei Santi Pietro e Paolo l’incontro con Cristo. Entrambi, ha spiegato il Santo Padre, «hanno fatto l’esperienza di un amore che li ha guariti e liberati e, per questo, sono diventati apostoli e ministri di liberazione per gli altri».

Pietro, in particolare, è stato liberato dal senso di inadeguatezza e dall’amarezza del fallimento. Gesù, infatti, lo ha amato gratuitamente e ha scommesso su di lui. Lo ha incoraggiato a non arrendersi, a gettare ancora le reti in mare, a camminare sulle acque, a guardare con coraggio alla propria debolezza. Paolo, invece, è stato liberato dalla schiavitù più opprimente, quella del suo io, e da Saulo, nome del primo re di Israele, è diventato Paolo, che significa “piccolo”.

Santi Pietro e Paolo: liberi dalla paura e dalle ipocrisie

Così anche noi come Pietro, ha fatto presente Francesco, siamo chiamati a essere liberi dal senso della sconfitta dinanzi alla nostra pesca talvolta fallimentare e dalla paura che ci immobilizza e ci rende timorosi. Ancora, come Paolo, siamo chiamati a essere liberi dalle ipocrisie dell’esteriorità e dalla tentazione di imporci con la forza del mondo anziché con la debolezza che fa spazio a Dio.

«Toccati dal Signore, anche noi veniamo liberati. E abbiamo sempre bisogno di venire liberati, perché solo una Chiesa libera è una Chiesa credibile».

I 70 anni di sacerdozio di Papa Benedetto

Non solo i Santi Pietro e Paolo. Ricorre oggi il settantesimo anniversario dell’ordinazione presbiterale di Papa Benedetto a cui Francesco ha espresso gratitudine e vicinanza durante l’Angelus.

«Attualmente – ha ricordato il Pontefice – è lui il contemplativo del Vaticano, che spende la sua vita pregando per la Chiesa e per la diocesi di Roma, della quale è vescovo emerito. Grazie, Benedetto, caro padre e fratello. Grazie per la tua testimonianza credibile. Grazie per il tuo sguardo continuamente rivolto verso l’orizzonte di Dio: grazie».


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT