Parrocchia di San Paolo della Croce

San Paolo della Croce, una settimana di festa a Corviale

San Paolo della Croce, la festa patronale

Al via oggi le celebrazioni per la festa patronale di San Paolo della Croce nell’omonima Parrocchia nel quartiere di Corviale. Diversi gli eventi in programma, tra preghiera e momenti ludici, fino a domenica prossima, 22 ottobre.

A illustrarli, ai microfoni di Radiopiu, il parroco, don Roberto Cassano:

Il programma

Da oggi, 16 ottobre, fino a mercoledì 18 ottobre è in programma alle ore 18 la Santa Messa presieduta da un padre passionista. Giovedì 19 ottobre, invece, a presiedere la Santa Messa solenne sarà il vescovo ausiliare della diocesi di Roma per il settore ovest, monsignor Paolo Selvadagi.

Per venerdì 20 ottobre, alle ore 15, è fissato il pellegrinaggio alla Basilica dei Santi Giovanni e Paolo al Celio dove si trovano le spoglie San Paolo della Croce. A seguire, la Santa Messa.

Gli altri eventi

Sabato 21 ottobre pomeriggio di giochi per grandi e piccoli. Dalle ore 15.30 alle ore 17 oratorio per bambini e giovani. A seguire, fino alle ore 18, torneo di calcetto, apertura della pesca di beneficenza, inizio del torneo di bocce.

Alle ore 18, come di consueto, la Santa Messa presieduta dal parroco, don Roberto Cassano. Alle ore 19 inaugurazione della mostra di pittura di quanti hanno frequentato il corso in Parrocchia. Alle 19.30 apertura degli stand alimentari. La serata sarà animata da canti popolari.

La festa si conclude domenica 22 ottobre. Si comincia con la messa delle ore 8.30. A seguire la vendita delle torte del gruppo anziani e la pesca di beneficenza. Alle ore 9.30 è, invece, in programma la processione della statua del Santo Patrono e la Santa Messa che sarà presieduta, in questa occasione, da padre Matteo Nonini, rettore della casa generalizia dei Passionisti.

Nel pomeriggio: 15.30-17, giochi oratorio per bambini e giovani; ore 17-18, torneo di calcetto. Ore 18: Santa Messa. Per concludere, a partire dalle ore 19.30, stand alimentari e giochi, estrazione lotteria di beneficenza, canti e balli animati da Massimo De Santis. A seguire lo spettacolo pirotecnico.

San Paolo della Croce

San Paolo della Croce

San Paolo della Croce (Paolo Francesco Danei) è fondatore della Congregazione Passionista e patrono di Ovada, cittadina in provincia di Alessandria dove nacque il 3 gennaio 1694.

Ordinato sacerdote da Benedetto XIII nel 1727, si ritirò all’Argentario dove, 10 anni più tardi, fondò la prima comunità. La Congregazione e le Regole furono solennemente approvate il 23 novembre 1769. Nel 1771 fondò a Tarquinia il primo monastero delle Claustrali Passioniste. Nello stesso anno si trasferì a Roma ed ebbe in dono da Papa Clemente XIV il convento dei SS. Giovanni e Paolo sul Celio. Qui morì il 18 ottobre 1775.
Beatificato nel 1853, fu canonizzato il 29 giugno 1867 da Pio IX. Le spoglie furono traslate nella cappella a lui dedicata nella Basilica dei SS. Giovanni e Paolo al Celio.

Check Also

San Giulio, il presepe vivente ‘Venite Adoremus’ a Porta Asinara

Il presepe vivente “Venite Adoremus” Il parco archeologico a Porta Asinara come Betlemme di duemila …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X