Sacro Cuore di Gesù, venerdì dopo il Corpus

Il prossimo 8 giugno, ricorre la solennità Sacro Cuore di Gesù. Estesa a tutta la Chiesa Cattolica da Papa Pio IX nel 1856, si celebra il venerdì successivo al Corpus Domini. Il sabato seguente è, invece, dedicato al Cuore Immacolato di Maria.

La processione per le vie del centro di Roma

Le otto parrocchie della II Prefettura della Diocesi Roma celebreranno insieme la Solennità del Sacro Cuore di Gesù. Sono invitati tutti i fedeli ed in particolare i religiosi e le religiose le confraternite e i bambini che hanno ricevuto la prima comunione.

Alle 18,30 è in programma la solenne concelebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale di Santa Maria in Portico in Csacro cuore di gesù 213x300 - Sacro Cuore di Gesù, la processione eucaristica della II prefetturaampitelli. Al termine ci sarà la processione eucaristica per le vie del centro storico di Roma. Passando per San Carlo ai Catinari, San Lorenzo in Damaso, santa Maria in Vallicella si arriverà a San Salvatore in Lauro.
“Pensiamo sia questa una occasione propizia per festeggiare il Corpus Domini e d il Sacro Cuore con un gesto pubblico di Amore e venerazione”, questo il messaggio di San Salvatore in Lauro dal cui sagrato, al termine della processione, sarà elevata una preghiera e benedizione speciale per la città di Roma.

Festa alla Basilica del Sacro Cuore di Gesù

Festa anche alla Basilica del Sacro Cuore di Gesù. Per l’occasione, l’8 giugno sono in programma 2 concelebrazioni eucaristiche: alle 8.00 e alle 18.00 (oltre alle messe delle 6.30; 7.00; 9.00; 10.00). Alle 19.00, invece, ci sarà la processione per le vie del quartiere con la banda, preghiere e canti. Alle 20.30 festa con canti, cena e spettacoli.