venerdì , 22 settembre 2017

I sabati in Campidoglio, incontri informativi-formativi sull’educazione

Ha preso il via lo scorso 13 maggio l’iniziativa I sabati in Campidoglio. Si tratta di 4 incontri tematici gratuiti e aperti a tutti i servizi educativi e scolastici di Roma, dagli asili nido alla scuola secondaria, dai genitori agli studenti. Appuntamento nella Sala Protomoteca del Campidoglio. A intervenire Laura Baldassarre, assessore alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale. Per iscriversi ai corsi è necessario identificarsi al Portale di Roma Capitale.

 

I sabati in Campidoglio con genitori e studenti

Dopo il primo incontro di sabato scorso in cui si è discusso della valenza educativa della filosofia, prossimo appuntamento sabato 10 giugno. A partire dalle ore 10 e fino alle ore 13, si discuterà di “Educare alla lettura, ai numeri e alla musica” fin dai primi mesi. Relatori: Anna Maria Di Giovanni, Giuseppe Grossi (Biblioteche di Roma), prof. Giovanni Lariccia (esperto di Didattica della Matematica) e Gregorio Mazzarese (responsabile settore ‘Education’ dell’Accademia di Santa Cecilia). A seguire, piccolo concerto musicale dei bambini

Si va avanti sabato 17 giugno, sempre dalle 10 alle 13,  con “Educare alla salute”. Il prof. Francesco Fedele, primario cardiologo al Policlinico Umberto I parlerà di prevenzione fin dalla scuola. Luigi Cirulli, invece, referente regionale M.S.P e C.R.I. Lazio, discuterà di manovre salvavita pediatriche.

Ultimo appuntamento de I sabati in Campisoglio, sabato 23 settembre, sempre alla stessa ora. All’ordine del giorno l’educazione all’alimentazione. Il prof. Andrea Vania parlerà del ruolo della scuola e della famiglia. Sarà inoltre presentato il progetto “I colori del benessere”. Francesca Rocchi, vice presidente di Slow Food Italia con delega all’educazione, illustrerà invece “L’Orto a Scuola”.

Check Also

Fontane di interesse storico, divieti di bivacco e consumo: multe fino a 240 euro

Un’ordinanza per la salvaguardia delle fontane di interesse storico, artistico archeologico di Roma. L’ha firmata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X