Ac Roma, il 21 marzo un ricordo delle vittime delle mafie

0
76

“Dignità della pena per rieducare alla libertà” . Questo il titolo del seminario che Libera e l’Azione Cattolica di Roma hanno organizzato in occasione della XXI giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

L’appuntamento è alle ore 10 alla  Casa del Jazz (Viale di Porta Ardeatina, 55), in contemporanea con l’evento principale che quest’anno si terrà a Messina. A seguire ci sarà la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie. Dalle 15, invece, sarà possibile partecipare a diversi incontri. Tanti i relatori che discuteranno del rapporto tra pena, giustizia e dignità dell’uomo.

All’ordine del giorno anche la violenza, affari e corruzione: i metodi della criminalità a Roma. A parlarne saranno il magistrato Alfonso Sabella, autore del libro “Capitale infetta” e il giornalista de Il Fatto Quotidiano e l’Espresso, Andrea Palladino. 

La giornata si concluderà alle ore 21 con lo spettacolo teatrale “Dieci storie proprio così” in scena all’Argentina.