Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

Roma Corossal, a San Gaspare si costruiscono sogni con la musica

Scritto da il 21 Maggio 2019

Roma Corossal: la seconda edizione

Musica, condivisione, solidarietà. Torna sabato 1° giugno, alla parrocchia missionaria di San Gaspare del Bufalo, Roma Corossal. Protagonisti non solo il coro Decima Quinta (diretto dal maestro Claudio Silvestri) ma anche il Coro dell'”IC Mommsen”, scuola media ad indirizzo musicale del quartiere, (M° Antonella Neri), il Coro Giovanni Pierluigi da Palestrina (M°Vinicio Lulli), il Coro Polifonico Siae e il Coro Polifonico roma corossal, san gaspare, tanzaniaGiuliano Berti (M° Luigi Gemma Pontillo).

L’intento è quello, racconta Antonella Vinci, corista di Decima Quinta, (“una vera e propria famiglia”), “di riprendere, la tradizione di scambi tra cori, scambi musicali quindi tra parrocchie e realtà diverse, e di coniugare i talenti e le capacità di tutti e condividerli con la gente in un clima di serenità, divertimento senza alcuna competizione.

Proprio così come lo dimostra la locandina dell’evento, “chiaramente molto ironica, e il nome stesso: Roma Corossal, dove siamo tutti un po’ gladiatori. Ogni coro avrà il proprio spazio, canterà i propri brani in piena libertà di repertorio per poi unire le forze alla fine per un ultimo canto insieme”.

Roma Corossal: una mattoniera per Itigi

La serata è ingresso gratuito ma con un piccolo contributo si potrà partecipare alla realizzazione di un sogno: la costruzione di una mattoniera in Tanzania, territorio in cui da diverso tempo sono impegnati le Missionarie del Preziosissimo Sangue della parrocchia di San Gaspare e Amici delle Missioni Onlusroma corossal, itigi, tanzania, san gaspare, in particolare con l’ospedale “San Gaspare” di Itigi che quest’anno compie 30 anni.

L’iniziativa sarà illustrata proprio la sera del 1° giugno, precisa ancora Antonella, componente del gruppo missionario della parrocchia di San Gaspare del Bufalo oltre che corista.

Si tratta di un progetto fondamentale, per “costruire in concreto una realtà in questi luoghi meno fortunati dei nostri. Le case, – spiega Antonella che partirà per la Tanzania il prossimo settembre – attualmente sono fatte di fango e di argilla e purtroppo sono soggette allo scioglimento per le piogge”.

Roma Corossal: la mostra fotografica di Paolo Feliciello

In occasione del rassegna corale, proprio all’ingresso di San Gaspare del Bufalo, sarà allestita anche una mostra fotografica, a cura del gruppo missionario della parrocchia

roma corossal, paolo felicello, tanzania

Una delle foto scattate in Tanzania da Paolo Feliciello

con le foto scattate in Tanzania dal parrocchiano Paolo Feliciello.

“Attraverso le foto, i volti dei bambini, – conclude Antonella –  possiamo avere anche solo una idea di quei posti e del bisogno che hanno di un nostro piccolo aiuto”.

Ascolta le parole di Antonella Vinci: 

Leggi anche


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT