Roma, carenza di personale: Tronca, “servizi a rischio”

0
106
Tronca

La carenza del personale, soprattutto quella nell’ambito della polizia locale (pari al 30,57%) potrebbe raggiungere livelli tali da non garantire pienamente il servizio pubblico. Lo ha fatto presente ieri, nel corso dell’audizione in commissione Antimafia, il commissario straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca.

Nell’ultimo anno, ha ricordato inoltre il commissario, il personale del Campidoglio ha registrato una riduzione del 23,74 per quanto riguarda i dirigenti e dell’11,7% per quanto riguarda, invece, le altre categorie. Considerati poi, i pensionamenti del 2016, la situazione potrebbe diventare “esplosiva”.

A giocare un ruolo determinante in questo contesto, secondo Tronca, anche l’indagine Mafia Capitale che ha creato “blocchi” e “timori”: “Nessuno fa una scelta, nessuno prende decisioni, c’è chi nemmeno riceve gli operatori economici, gli imprenditori e le associazioni, e nessuno segnale le criticità  e le problematiche in atto”.