Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

22:15 23:59

Show attuale

Non stop Music

22:15 23:59

Background

Berdini, dimissioni irrevocabili: “Unica preoccupazione è lo stadio”

Scritto da il 15 Febbraio 2017

Dimissioni irrevocabili per Paolo Berdini. A comunicarlo lo stesso assessore all’urbanistica di Roma in una nota diffusa dopo l’incontro tra la Giunta capitolina e la società della Roma sul stadio di Tor di Valle. Si conclude dunque il caso scoppiato la scorsa settimana dopo che un cronista del quotidiano La Stampa aveva raccolto e rese note le critiche di Berdini sul sindaco.

 

Berdini, “L’unica preoccupazione è lo stadio”

“Mentre le periferie sprofondano in un degrado senza fine e aumenta l’emergenza abitativa, l’unica preoccupazione”, dichiara Berdini, sembra essere lo stadio della Roma”. Sua intenzione, fa sapere Berdini era quella di “servire la città mettendo a disposizione competenze e idee”. Ma si è lontani “dalla piena legalità” e “trasparenza”. Si continua, invece, sulla strada “dell’urbanistica contrattata” che ha causato, continua, ingenti danni alla città. Da qui la decisione dell’assessore di dimettersi irrevocabilmente: “Prendo atto che sono venute a mancare tutte le condizioni per poter proseguire il mio lavoro”. Non sono, però, mancati i ringraziamenti a quanti lo hanno sostenuto in “questi mesi di duro impegno”.

 

Raggi, “Adesso andiamo avanti”

“Berdini? Ora basta, noi andiamo avanti”. Risponde così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, sul caso che ha coinvolto l’assessore all’urbanistica.  “Prendiamo atto”, ha precisato il primo cittadino “che l’assessore preferisce continuare a fare polemiche piuttosto che lavorare”. 

E questa mattina il sindaco ha fatto poi sapere che si sta già lavorando per trovare un sostituto. Sarà una persona, ha precisato “che parli di meno e lavori di più”. “Abbiamo moltissimi dossier aperti”, ha aggiunto Virginia Raggi “quello sullo Stadio è uno dei tanti”.

Intanto il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio è nuovamente intervenuto sul caso della chat con Virginia Raggi su Raffaele Marra. “Ieri sono finito sui giornali per una notizia falsa, se i direttori si vogliono scusare ritiro le querele”. 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT