Ac Roma, il 3 aprile congresso straordinario

0
87
Previsto per domenica 3 aprile il congresso del Movimento studenti di Ac di Roma. L’appuntamento è a partire dalle ore 16.30 nella sala Armida Barelli della Domus Mariae, in via Aurelia 481.
Il congresso del Msac, che si svolge ogni tre anni, è l’occasione per stilare un bilancio delle attività svolte e per programmare quelle del triennio successivo. Ma non solo. Durante l’incontro saranno, inoltre, eletti i nuovi segretari diocesani del Movimento.
 In ogni caso, quello di domenica si caratterizza come un congresso straordinario. E le motivazioni sono molteplici, fanno sapere i giovani dell’Ac Roma. “La prima è ovviamente quella ufficiale: straordinario perché fuori dall’ordinario. Siamo un po’ “fuori tempo”, proprio perché –come ovviamente starete notando- non siamo all’inizio del triennio”. Ma è straordinario anche “perché celebra gli sforzi e le fatiche delle tante persone che in questo progetto ci hanno sperato e creduto, e che l’hanno voluto fino al punto di vederlo realizzato. Allora è straordinario perché celebra il tempo, il tempo di chi c’è stato prima di noi e ci ha portati a questo punto”.
E ancora, risulta straordinario perché è storia. “Noi ci crediamo davvero, ci mettiamo la faccia, ciascuno la sua. Sarà un congresso che parlerà di noi, delle nostre piccole storie e della piccola –o grande- storia che stiamo scrivendo insieme. E allora, infine, proprio perché questo momento lo vivremo insieme, sarà straordinario perché sarà bellissimo”.
Da qui l’invito di Caterina, Roberta, Don Michele e tutta l’equipe diocesana del Msac Roma, ad accorrere numerosi.