mercoledì , 22 novembre 2017

Road to Grand Tour, la tecnologia alla scoperta dell’arte nelle biblioteche di Roma

Road to Grand Tour: la tecnologia incontra l’arte

Al via domani, 14 novembre, Road to Grand Tour, ciclo di seminari interattivi per scoprire, grazie alla tecnologia, le storie e le curiosità riguardo ad alcuni dei capolavori e delle tradizioni del nostro Paese.

Si tratta di un’iniziativa gratuita promossa da Assessorato Crescita Culturale e Assessorato Roma Semplice, organizzata da Google Arts & Culture in partnership con UNESCO Giovani e nufactory e in collaborazione con Biblioteche di Roma e Punti Roma Facile.

Gli incontri, aperti a cittadini e studenti delle scuole medie e superiori, si svolgeranno in biblioteche di Roma Capitale e Punti Roma Facile di Roma Capitale.

I partecipanti avranno l’opportunità non solo di testare alcune delle tecnologie e delle storie della piattaforma Grand Tour, ma anche di raccontare i luoghi e i quartieri più amati e più significativa per loro, nella Roma contemporanea.

Road to Grand Tour nelle biblioteche

Dieci giorni, dal 14 al 24 novembre, in tutto 8 biblioteche: Nelson Mandela, Guglielmo Marconi, Cornelia, Vaccheria Nardi, Gianni Rodari, Casa del Parco, Tullio De Mauro e Raffaello.

Protagonisti rappresentanti di Google, giovani professionisti appassionati d’arte di UNESCO Giovani e operatori culturali esperti di street art del team di nufactory. Insieme racconteranno, anche attraverso l’utilizzo di alcune nuove tecniche digitali, come si incontrano arte e tecnologia.

CALENDARIO DEGLI INCONTRI NELLE BIBLIOTECHE

CORNELIA, 14 novembre ore 10

GIANNI RODARI, 15 novembre ore 10 e ore 11.30

PINETA SACCHETTI – CASA DEL PARCO, 16 novembre ore 11

NELSON MANDELA, 17 novembre ore 10

VACCHERIA NARDI,  20 novembre ore 10 e ore 11.30

RAFFAELLO, 21 novembre ore 10

TULLIO DE MAURO EX VILLA MERCEDE, 22 novembre ore 10.30

GUGLIELMO MARCONI, 24 novembre ore 10

Il Grand Tour d’Italia

A seguito del tour itinerante nelle biblioteche di Roma Capitale, il 2 e 3 dicembre per la prima volta arriverà a Roma il Grand Tour d’Italia che permetterà di sperimentare dal vivo l’esperienza del Grand Tour d’Italia su Google Arts & Culture, un viaggio online che abbraccia quattro città (Venezia, Siena, Roma e Palermo).

Sarà dunque possibile, informa il Campidoglio “rivivere tradizioni senza tempo, guardare da vicino capolavori ad altissima risoluzione e scoprire innovazioni che hanno cambiato per sempre il mondo moderno”.

 

 

 

Check Also

Terme di Diocleziano, “Rinascite”: le opere salvate dal terremoto in mostra

Terme di Diocleziano, arrivano le opere da Amatrice e Accumoli Saranno in mostra al museo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X