Rifugiati, summer fest per il primo anno di Casa Scalabrini

0

Casa Scalabrini 634, struttura per rifugiati voluta e finanziata dai Missionari Scalabriniani insieme all’Elemosineria Apostolica, alla Commissione migrazioni della Cei e a Fondazione Migrantes, festeggia il suo primo anno. Inaugurata il 24 ottobre 2015, la palazzina di via Casilina, che oggi conta 30 posti più 2 “di emergenza”, si pone come obiettivo l’accoglienza di quanti scappano da guerre e violenze.

Sabato 28 giugno, a partire dalle 16, appuntamento, quindi, con lo Scalabrini Summer Fest. È stato un anno ricco di momenti di condivisione, di crescita, di scambio e integrazione, e vogliamo festeggiare quanto abbiamo fatto e quanto ancora riusciremo a fare continuando a camminare insieme”, fanno sapere gli organizzatori dell’evento.

In programma momenti di intrattenimento per bambini, poi alle 18.30 la celebrazione della Messa. A partire delle 20 è invece prevista la serata con cena e animazione.