Referendum trivelle: a Roma ha prevalso il “No”

0
trivelle

Referendum sulle trivelle: a Roma è’ andato a votare il 34,74% degli iscritti nelle liste. L’88,76% di loro ha votato SI al referendum popolare abrogativo sulle trivelle, l’11,24% NO. Il quorum dunque non è stato raggiunto: a livello nazionale ha votato solo il 32,1% degli elettori e quindi la consultazione non è valida. Inutile quindi la netta vittoria del Sì tra chi è andato a espirmere il proprio voto: l’attività di estrazione di petrolio e gas entro le 12 miglia dalla costa potrà continuare fino all’esaurimento del giacimento, per le concessioni già attive.