Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

Preoccupazione. Come viverla?

Scritto da il 20 Febbraio 2020

Preoccupazione: quando sembra impossibile la serenità

Nella vita ci sono dei momenti in cui siamo molto preoccupati e ci sembra davvero impossibile pregare.

La preoccupazione ci prende la mente, il cuore, i sentimenti. Sentiamo il cuore che batte, lo stomaco che si chiude. Pensare quindi di trovare momenti di serenità e silenzio sembra non solo impossibile ma addirittura stonato rispetto a ciò che stiamo vivendo, rispetto all’agitazione, alla preoccupazione, soprattutto se si tratta di preoccupazioni verso le persone care e vicine, parenti che stanno male o figli.

Ci proviamo a stare in silenzio con Gesù a volte ma il pensiero va sempre lì e forse c’è una spinta che ci dice di fare qualcosa per risolvere questo stato.

Rimanere comunque nella preghiera

Vi invito a rimanere comunque nella preghiera dicendo: “Signore, io sono qui con la mia agitazione, insieme a te, non la voglio vivere da sola, non voglio andare in stanza a pensare o ad organizzare cose che posso programmare più tardi, a meno che non siano ovviamente questioni vitali”.

Anche se però non riusciamo a trovare questo silenzio e questa serenità, possiamo chiedere al Signore di restare con noi in questa preoccupazione. Questa è già la nostra preghiera. Non c’è bisogno di voli mistici ma basta vivere con il Signore la nostra preoccupazione.

(Trascrizione del testo a cura di Antoine Ruiz)

Ascolta la puntata di “Diario di Bordo” a cura di Simona Panico

Ascolta la puntata precedente 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT