Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Lodi

06:05 06:31

Show attuale

Lodi

06:05 06:31

Background

Pellegrinaggio. Alla scoperta delle catacombe

Scritto da il 5 Maggio 2017

Prosegue il nostro pellegrinaggio alla scoperta di Roma Cristiana sempre in compagnia di don Giorgio Picu, guida ufficiale dell’Opera Romana Pellegrinaggi.

 

Protagoniste della puntata di Incammino, andata in onda mercoledì 3 maggio, le Catacombe.

Ascolta tutta la puntata!

 

LA STORIA

Le catacombe erano dei cimiteri sotterranei utilizzati durante il periodo dell’impero romano.

L’etimologia è latina “catacumba”, ma la sua origine è incerta e la voce “cumba” si può tradurre come “cavità”, “grotta”. Scavate principalmente nel tufo o nella roccia e avevano più livelli. Si sviluppavano sia in altezza, sia in lunghezza, fino ad arrivare a 30 metri di profondità. Le più famose sono quelle cristiane, ma non si devono dimenticare altri esemplari legati ad altre religioni, come quelle fenice, etrusche ed ebraiche. I cristiani la utilizzarono anche perché con la fede nella resurrezione, abbandonando la pratica pagana della cremazione.

LA PRESENZA A ROMA E NEL LAZIO

Le catacombe sono presenti in tutta Italia, ma la regione Lazio è quella più ricca di catacombe, anche grazie alla grande concentrazione nella città di Roma. Nella capitale le più famose sono quella di San Callisto, quelle dei Santi Marcellino e Pietro e quelle di San Sebastiano. Tutte un tempo erano fuori dalle mura cittadine, oggi invece parte integranti della città. Tra quelle più suggestive anche le Catacombe di Priscilla, situate in gran parte sotto la zona di Villa Ada che presentano alcuni degli affreschi cristiani più antichi. L’opera maggiore di scoperta e studio delle catacombe in epoca moderna è affidata al grande archeologo cristiano Giovanni Battista De Rossi, che realizzò la nuova Roma sotterranea cristiana tra il 1864 e il 1877. Da ricordare che ad oggi le catacombe sono state quasi interamente scoperte  e gli scavi che si portano avanti sono principalmente di manutenzione. Per evitare saccheggi sono state interamente svuotate dei resti rinvenuti.

 

 

 

 

 

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT