Pausa Museo, piccoli momenti di evasione a ingresso gratuito

0
58

Pausa Museo. A partire da oggi, 6 giugno, e fino alla fine di luglio, turisti e cittadini appassionati d’arte avranno l’opportunità di evadere per qualche ora. L’appuntamento è ogni martedì e giovedì, all’interno dei piccoli musei a ingresso gratuito, tra le 12.30 e le 14. In programma reading, performance di musica jazz e classica.

 

Pausa Museo tra arte e musica

Si tratta di un’iniziativa promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. A collaborare anche importanti istituzioni culturali cittadine come la Casa del Jazz, il Teatro di Roma, l’Orchestra dell’Università Roma Tre.

Cornici degli eventi, dalla durata di 25 minuti l’uno, il Museo Napoleonico, il Museo Carlo Bilotti – Aranciera Villa Borghese e il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco. Obiettivo è quello di consentire al visitatore, si legge sul sito del Comune di Roma, “di ammirare le bellezze dei luoghi. E  fornirgli, per qualche istante, una splendida opportunità di rilassarsi lontano dal turbinio cittadino o dalle fatiche del lavoro”.

Tra gli artisti che si esibiranno nelle prossime settimane il pianista Stefano Sabatini e Andrea Beneventano, uno dei compositori jazz italiani più eclettico. In programma opere di Bach, Debussy, Chopin e Beethoven. L’elenco completo degli appuntamenti, tutti gratuiti, è disponibile su www.comune.roma.it. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here