Pastorale sociale. Il 13 novembre un incontro dedicato alla Laudato Sì

0
laudato-si-enciclica-papa-francesco

L’Ufficio per la Pastorale Sociale del Vicariato di Roma promuove per martedì 13 novembre un incontro dedicato all’Enciclica Laudato Sì.

Si svolgerà dalle 16 alle 19,30 presso il Teatro della Cometa (via di Teatro Marcello 4) il convegno dal titolo “Laudato Sì di papa Francesco: una conversione ecologica”, promosso dall’Ufficio della Pastorale Sociale del Vicariato di Roma.

Dalla biodiversità, alla conversione ecologica, fino al diritto all’acqua, saranno queste alcune delle tematiche affrontaste nel corso del pomeriggio. Alla tavola rotonda si alterneranno 0001 212x300 - Pastorale sociale. Il 13 novembre un incontro dedicato alla Laudato Sìpadre Massimo Fusarelli, parroco di San Francesco a Ripa e responsabile del progetto di accoglienza e rinascita Ripa, la dott.ssa Flaminia Giovanneli già sottosegretario del Dicastero per lo Sviluppo umano integrale, il consigliere diplomatico del Ministero dell’Ambiente il dott. Stefano Marguccio, la dott.ssa Monica Romano docente di scienze sociali alla Pontificia Università Gregoriana e il dott. Gianfranco Cattai presidente FOCSIV, mentre le conclusioni saranno affidate al vescovo del settore centro mons. Gianrico Ruzza.

«La Diocesi di Roma sente l’urgenza di affrontare i temi affrontati dall’enciclica di Papa Francesco, questa conversione ecologica di cui parla il nostro vescovo -, ci spiega don Francesco Pesce incaricato dell’Ufficio per la Pastorale Sociale – e considerato che i dati che ci riportano i climatologi sono allarmanti, abbiamo pensato di sollecitare le parrocchie su questi punti». Dunque un incontro per affrontare una rilettura dell’enciclica Laudato Sì e comprendere  come concretamente può aiutare proprio alla conversione ecologica.

Don Francesco Pesce e1507634675987 150x150 - Pastorale sociale. Il 13 novembre un incontro dedicato alla Laudato Sì
don Francesco Pesce

Temi che toccano l’ecologia umana e che in alcune parrocchie della diocesi sono già stati declinati attraverso piccoli gruppi, ma non in maniera strutturata. Per questo don Francesco Pesce propone di creare in ogni parrocchia gruppi di riflessione Laudato Sì «al fine di aiutare l’intera comunità parrocchiale ad affrontare queste tematiche anche da un punto di vista teologico-pastorale perché -, conclude il sacerdote – ognuno di noi ha una grande responsabilità e nel piccolo possiamo fare molto, chiaramente questi temi sono per un certo verso “nuovi” per i fedeli ed è per questo che sono fiducioso e credo che non bisogna demordere nel promuovere approfondimenti e riflessioni su questi temi e questa enciclica».