mercoledì , 22 novembre 2017

Parata del 2 giugno, come muoversi a Roma

Come di consueto, domani, 2 giugno,  in via dei Fori Imperiali ci sarà, a partire dalle ore 10, la parata militare per celebrare la Repubblica alla presenza del Capo dello Stato e delle più alte cariche istituzionali. 

Saranno pertanto deviate le linee dei bus 51, 75, 85, 87, 118 e N2. Ulteriori chiusure al traffico scatteranno poi, a partire dalle 4 del mattino, su viale delle Terme di Caracalla, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, via della Greca, via Ara Massima di Ercole e via del Circo Massimo. Dalle 7, limitazioni alla viabilità anche a piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Petroselli e piazza Bocca della Verità.

La riapertura delle strade è prevista per le 12.30. Fino ad allora saranno deviate o limitate le linee di bus C3, H, 40, 44F, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 130, 160, 170, 190, 492, 628, 673, 715, 716, 780 e 916. Nelle stesse ore, il tram 3 farà servizio solo tra Valle Giulia e Porta Maggiore. Temporaneamente soppressi inoltre i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marcello e piazzale Ostiense. I bus di 85, 87 e 628 resteranno deviati sino alla completa riapertura di via dei Cerchi. Via dei Fori Imperiali, invece, riaprirà ai bus solo venerdì 3 giugno.

Al termine della parata, per il passaggio del corteo  verso il Quirinale, previste temporanee chiusure su via Battisti, via IV Novembre e via XXIV Maggio.

Check Also

Giornata dei poveri. Una veglia di preghiera per i volontari

Veglia di preghiera per i volontari coinvolti nella prima Giornata Mondiale dei Poveri “Non amiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X