Parabole sul mestiere di vivere. Al via la nuova rubrica “Il nascondiglio della gioia”

0

Parabole sul mestiere di vivere, un nuovo percorso dedicato al discernimento e ai giovani, grazie alla nuova rubrica del teologo Robert Cheaib “Il Nascondiglio della gioia”, in onda su Radiopiù.

Dopo il successo de “Il gioco dell’amore”, dedicato all’amore coniugale, il teologo Robert Cheaib torna in libreria e in radio attraverso il nostro canale webradio, con un percorso dedicato ai più giovani proponendo 19 puntate in cui si ripercorrerà il suo ultimo libro “Il Nascondiglio della Gioia. Parabole sul mestiere di vivere”, edito da Tau Editrice.

Un libro, che nasce da una richiesta particolare, come ci spiega l’autore. «Questo percorso l’ho pensato, non solo in occasione del Sinodo del Vescovi sui giovani, ma anche perché ho cercato di rispondere ad una semplice richiesta di mio figlio che mi ha chiesto: “Papà, quando scriverai un libro per me?”».

Ascolta la prima puntata de Il Nascondiglio della Gioia andata in onda martedì 6 novembre.

 

Un percorso sul discernimento ma in chiave “anticonvenzionale”, perché non legata al gergo “classico” del discernimento, ma alla vita quotidiana. Una modalità narrativa, quelle delle parabole, che utilizzava anche Gesù Cristo perché voleva arrivare a tutti.

«Il libro si basa sulle parabole, ma non è un libro di parabole -, spiega il teologo nella prima puntata – diciamo che esse sono solo uno strumento per leggersi dentro, perché una parabola ci fa riflettere e ci permette di rifletterci».

Un percorso narrativo suddiviso in sette capitoli, ricco di spunti per riflettere sulla nostra quotidianità ed imparare a discernere.

«Guardando la mia biografia -, prosegue Cheaib – è stata tutta fatta di piccoli passi, come l’espressione francescana, resa famosa da Chiara Corbella, “piccoli passi possibili”.  Per questo sono caro ai “piccoli passi”, perché mi sono trovato senza volerlo a proporre sempre passi nella mia vita e questi piccoli passi non sono altro che passaggi che rappresentano la sapienza di Gesù, la fedeltà nelle piccole cose. Chi è fedele nel piccolo lo è anche nel grande perché fa un passo alla volta».

Appuntamento con Il Nascondiglio della Gioia condotta da Robert Cheaib, in onda ogni martedì alle 8.50, 10.50, 19.50 e 21.50.

Chi è Robert Cheaib

Robert Cheaib, libanese di nascita e romano di adozione, ha concluso il suo dottorato Ph.D. Cheaib Gioco dellamore e1489347888381 267x300 - Parabole sul mestiere di vivere. Al via la nuova rubrica "Il nascondiglio della gioia"in Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana, dove oggi insegna. È docente in teologia presso anche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e la Facoltà Teologica Teresianum.

Marito e padre di tre figli, è membro del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e gestisce il sito di divulgazione teologica www.theologhia.com.

Tra le sue opere ricordiamo: Un Dio umano e Oltre la morte di Dio (Edizioni San Paolo); Rahamim, Il gioco dell’amore. 10 passi verso la felicità di coppia e Il nascondiglio della gioia (Tau Editrice).