mercoledì , 23 agosto 2017

Papa Francesco presto in visita all’anglicana All Saints Church

Domenica 26 febbraio, alle ore 16, il Santo Padre Francesco si recherà in visita presso la All Saints Church, Chiesa Anglicana di Roma,  in Via del Babuino. A darne notizia il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Greg Burke. Si tratta delle prima visita di un Papa a una parrocchia anglicana. Giovanni Paolo II aveva visitato, invece, la Cattedrale di Canterbury. Benedetto XVI era stato nell’abbazia di Westminster.
Occasione dell’incontro di domenica è il 200esimo anniversario della parrocchia. La visita segue l’incontro dello scorso ottobre tra Papa Francesco e il primate della Chiesa anglicana, l’arcivescovo Justin Welby, nella chiesa dei Santi Andrea e Gregorio al Celio, a Roma. Proprio da lì, 1400 anni prima, Papa Gregorio inviò Sant’Agostino di Canterbury e i suoi monaci alle genti anglosassoni.

Il Papa, si legge sul sito della All Saints Church “sarà testimone di un gemellaggio simbolico siglato tra la nostra parrocchia e la Chiesa cattolica di Ognissanti sull’Appia Nuova, l’unica chiesa di Roma dedicata a tutti i santi.”

 

All Saints Church

La Chiesa di All Saints è stata costruita nel 1882 su progetto dell’architetto inglese George Edmond Street. A portare a termine i lavori gli italiani Pio Barocci e Vincenzo Cannizzaro.

Di stile neogotico, presenta delle finestre neo-romaniche. L’interno è a tre navate con crociere gotiche nel presbiterio e nel coro.

 

Check Also

Nomina Seminario Romano

Diocesi di Roma: le nomine in Vicariato e al Seminario Romano

Diocesi di Roma. Il vicario generale dei Piccoli Fratelli di Jesus Caritas, fratel Gabriele Faraghini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X