Papa Montini e Romero presto santi

Papa Montini sarà presto santo. Papa Francesco ha infatti autorizzato ieri la promulgazione del decreto che riconosce il miracolo del beato Paolo VI. Ma non solo. Sarà santo anche l’arcivescovo di El Salvador Oscar Arnulfo Romero, ucciso dalla dittatura militare, di cui denunciava i soprusi, mentre celebrava messa nella cappella di un ospedale, il 24 marzo 1980.

Il 26 ottobre 2017, la Consulta medica della Congregazione delle cause dei santi aveva votato all’unanimità il miracolo della nascita di una bambina sana, a seguito di una gravidanza a rischio della madre, attribuito all’intercessione di Papa Montini. In quell’occasione aveva riconosciuto anche la guarigione di una donna in pericolo di vita dopo un parto attribuita all’intercessione del vescovo martire Romero.

papa montini, Óscar Arnulfo Romero
Óscar Arnulfo Romero

Il 14 dicembre 2017 il congresso dei teologi, poi, aveva espresso il voto positivo per entrambi i casi. Stesso responso ha dato il 6 febbraio scorso la sessione ordinaria dei cardinali e dei vescovi.

Le date di canonizzazione

Le date di canonizzazione saranno annunciate dal Papa Francesco durante il Concistoro di maggio: Per Papa Montini potrebbe essere il 14, il 21 o addirittura il 28 ottobre, ultima giornata della XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi (istituito proprio da Paolo VI come organismo consultivo per aiutare il Pontefice) sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale».

Per Romero, invece, la canonizzazione potrebbe slittare in coincidenza con un altro appuntamento che vede in prima linea i giovani: la Gmg del 2019 a Panama.

 

1 commento