Esercizi spirituali ad Ariccia con Papa Francesco

0
201

Al via ieri gli esercizi spirituali con Papa Francesco, in programma fino all’11 marzo nella casa divin Maestro di Ariccia. Per l’occasione, il Pontefice, prima dell’Angelus, ha chiesto ai fedeli un ricordo nella preghiera per sé e i suoi collaboratori. Sono circa 60 i cardinali, i vescovi e prelati che, dopo un viaggio in pullman, sono giunti nella casa retta dai Paolini, dove si è svolta l’adorazione eucaristica seguita dai vespri.

Dieci le domande evangeliche, per prepararsi alla Pasqua, che padre Ermes Ronchi, dell’ordine dei Servi di Maria, presenterà nei prossimi giorni, al Santo Padre e ai membri della Curia Romana. Ad aprire la riflessione di ieri, facendo da introduzione all’ intero ciclo di esercizi, “Gesù allora si voltò e, osservando che essi lo seguivano, disse loro: Che cosa cercate?” (Gv, 1, 38).

Fino a venerdì le meditazioni del giorno saranno due, una alle 9 e l’altra alle 16. Durante il periodo di ritiro, come di consueto, verranno sospese le udienze private e speciali, compresa l’udienza generale del mercoledì.