Paola Basilone, nuovo prefetto di Roma

È Paola Basilone il nuovo prefetto di Roma. Si tratta della prima donna a ricoprire questo ruolo nella Capitale. Napoletana, 63 anni fa, sposata, con un figlio, ha intrapreso la carriera nel 1981. Tra le varie cariche coperte, dopo aver guidato l’ufficio centrale interforze per la sicurezza personale (Ucis), anche quella di direttore dell’ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle forze di polizia presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Paola Basilone ha, inoltre, coordinato un gruppo ispettivo, costituito presso la Prefettura di Napoli per accertare tentativi di infiltrazione mafiosa nella costruzione del treno ad alta velocità Roma – Napoli. Nominata vice capo della Polizia, nel 2009, dall’allora ministro dell’Interno Maroni, dichiarò di non credere nelle quote rosa. “Non esistono quote rosa – disse -. Si va avanti con la passione, la determinazione e le capacità professionali”.

Tra i primi dossier che studierà – assicura il prefetto a un’intervista a Il Messaggero– sarà quello di Mafia Capitale. Secondo il ministro dell’Interno Angelino Alfano, “la dottoressa Basilone, che vanta un brillante curriculum, ha ben operato a Torino e altrettanto saprà fare a Roma in un momento così delicato“.

Check Also

Fontane di interesse storico, divieti di bivacco e consumo: multe fino a 240 euro

Un’ordinanza per la salvaguardia delle fontane di interesse storico, artistico archeologico di Roma. L’ha firmata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X