Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Pantheon, da maggio biglietto d’ingresso a pagamento

Scritto da il 12 Dicembre 2017

Pantheon, l’accordo tra Mibact e Vicariato

Ingresso a pagamento per il Pantheon a partire dal 2 maggio 2018. A stabilirlo l’accordo firmato tra il Vicariato e il Mibact alla presenza del ministro della cultura Dario Franceschini e del Vicario per la Diocesi di Roma Monsignor Angelo De Donatis.

Il ticket avrà il costo di 2 euro. Si potrà acquistare, con ogni probabilità, nelle tabaccherie e nelle edicole attorno al Pantheon. Obiettivo è quello di valorizzare e tutelare il monumento ma anche quello di garantire una maggiore sicurezza durante le visite. L’accesso continuerà a essere libero per l’esercizio del culto e delle attività religiose.

Luca Bergamo: “È un momento triste”

Luca Bergamo

Non è d’accordo sul biglietto a pagamento al Pantheon il vicesindaco di Roma Luca Bergamo, nonché assessore alla Cultura.“È un momento triste, prodotto dall’idea che il godimento dell’arte sia principalmente ad appannaggio del turismo invece che veicolo per la formazione delle persone e del loro benessere”. 

Queste le parole di Bergamo convito a chiedere la revoca della decisione al cambio del Governo.

“Il Governo -denuncia ancora – adotta decisioni che hanno impatto sulla vita della Capitale senza cercare un accordo con chi l’amministra”.

Uno dei monumenti più visitati

Sono 8 milioni i turisti che hanno visitato il Pantheon nel 2017. In media, 20-30 mila persone al giorno. Numeri destinati ad aumentare considerando che in 5 anni, dal 2013, i visitatori sono cresciuti di circa 2 milioni.

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT