mercoledì , 26 luglio 2017

Nuovi martiri, le loro storie a San Bernardo di Chiaravalle

Da venerdì 20 gennaio, alla Parrocchia di San Bernardo di Chiaravalle, in zona Prenestina, si racconteranno le storie dei nuovi martiri in medio Oriente e Somalia, spesso dimenticati.

Saranno presenti Sua Ecc.za Mons. Bertin, Vescovo di Gibuti e Amministratore Apostolico di Mogadiscio; Mons. Andrea Lonardo, Direttore dell’Ufficio Catechistico, e fra Luca Bianchi OFM, Preside dell’Istituto Francescano di Spiritualità della Pontificia Università Antonianum.

Il primo incontro, fissato proprio nel giorno della nascita (20 gennaio 1972) di P. Ragheed Ganni, sacerdote cattolico caldeo ucciso in Iraq nel 2007 insieme a tre suddiaconi che erano con lui, darà inizio alla celebrazione di un anno in suo onore che si concluderà il 3 giugno 2017, giorno del 10° anniversario della sua morte. Il 20 gennaio, in particolare, saranno ricordate inoltre, le donne italiane uccise in Somalia a motivo della fede: Maria Cristina Luinetti, Graziella Fumagalli, Annalena Tonelli e suor Leonella Sgorbati.

 

Check Also

San Tommaso Moro, la festa patronale tra arte e cultura

In occasione della memoria liturgica di San Tommaso Moro, il prossimo 22 giugno, mons. Paolo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X