Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Chiese e siti cristiani di Nagasaki in mostra a Roma

Scritto da il 23 Novembre 2015

È aperta al pubblico da oggi fino al 29 novembre a Roma, a Palazzo della Cancelleria, la mostra ‘Le chiese e i siti cristiani di Nagasaki’. Obiettivo della rassegna è quello di mettere in evidenza lo scambio di valori tra Giappone ed Europa dopo l’arrivo del cristianesimo nel paese asiatico. A causa delle persecuzioni delle autorità politiche, per un periodo di circa 250 anni i credenti della regione di Nagasaki tramandarono la loro fede attraverso comunità clandestine, fino a che, alla metà del XIX secolo, non riuscirono a ricongiungersi alla Chiesa cattolica.

La mostra, realizzata grazie al contributo dell’Ana, Agenzia per gli Affari culturali del Giappone, è organizzata dalla Prefettura di Nagasaki, Prefettura di Kumamoto, Comune di Nagasaki, Comune di Sasebo, Comune di Hirado, Comune di Goto, Comune di Minamishimabara, Comune di Ojika, Comune di Shinkamigoto, Comune di Amakusa,  e si avvale del patrocinio del ministero degli Affari esteri del Giappone e del Pontificio Consiglio della Cultura.

Domani  alle ore 17, nel “Salone dei Cento Giorni” del Vasari, si svolgerà una conferenza di approfondimento sul tema della mostra: “La relazione tra storia cristiana e Nagasaki” a cura di fr. Renzo De Luca della Compagnia di Gesù, direttore del Museo dei 26 martiri giapponesi.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT