Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Musei Vaticani, riapre il Braccio Nuovo dopo 7 anni di restauro

Scritto da il 20 Dicembre 2016

Riapre al pubblico il prossimo 22 dicembre, dopo 7 anni di restauro, il Braccio Nuovo dei Musei Vaticani. Si tratta della galleria realizzata tra il 1816 e il 1822 per volere di Papa Pio VII Chiaramonti sotto la direzione  dell’architetto, allora direttore dei Palazzi Apostolici, Raffaele Stern, al fine di ospitare,  la raccolta pontificia di sculture classiche. A curarne l’allestimento Antonio Canova.

Il Braccio Nuovo si estende per 68 metri coperti da una volta a cassettoni con lucernari. I lavori, resi possibili grazie ai fondi stanziati dal Governatorato dello Stato della Città del Vaticano e alla generosità dei Patrons of the Arts in the Vatican Museums, sono stati diretti dal Reparto Antichità Greche e Romane e da quello per l’Arte dei secoli XIX – XX dei Musei Vaticani, con la collaborazione dei Servizi Tecnici.

“Il Braccio Nuovo – ha dichiarato il direttore uscente dei Musei Antonio Paolucci – è ‘moderno’ per la progettazione architettonica d’avanguardia, per i dodici lucernari che fanno cadere luce zenitale sui mosaici del pavimento e leggermente obliqua sulle sculture così da evitare effetti di ombre portate”. Tutti elementi che concorrono a suscitare nello spettatore uno “stupore armonioso”. 

La visita al Braccio Nuovo rientra nel percorso espositivo dei Musei Vaticani ed è inclusa nel biglietto d’ingresso.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT