Musei in Musica: apertura serale musei con concerti e spettacoli

0
192

È prevista per sabato 21, dalle 20 alle 2, la VII edizione di Musei in musica: musei civici e spazi culturali aperti, in via straordinaria, con concerti e spettacoli. Ingresso libero o a 1 euro.

Una notte da trascorrere, tra musica e arte, ai Musei Capitolini, alla Centrale Montemartini, ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, al Museo dell’Ara Pacis, al Museo di Roma, al Museo di Roma in Trastevere e ai Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette). Porte aperte anche al Macro, al Macro Testaccio, al Museo Napoleonico, al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, al Museo Carlo Bilotti, alla Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale, al Palazzo delle Esposizioni, alle Scuderie del Quirinale, all’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, alla Casa Argentina, alla Casa di Goethe e al Polo museale “La Sapienza”.

Questi alcuni degli eventi in programma. Alla casa di Goethe la voce di Ada Montellanico, autrice e cantante jazz, sarà accompagnata alla chitarra dal giovane musicista Francesco Diodati. Alla Galleria d’Arte Moderna, invece, la Compagnia Bricolage Dance Movement, presenta uno spettacolo di danza in equilibrio tra perfezione e imperfezione, con le coreografie di Michela Mucci. Appuntamento, poi,  ai Mercati di Traiano con I Senzaterra che propongono dal vivo brani originali del loro secondo album Sulu ‘na strada e brani tradizionali. Tarantelle, tammurriate, pizziche, saltarelli insieme a canzoni della tradizione mediterranea e romana legate alla devozione religiosa, alla protesta, al lavoro e all’amore. I Musei di Villa Torlonia ospiteranno, invece, per l’occasione un concerto di musiche e danze medievali, sacre e profane, su copie di strumenti d’epoca.