sabato , 23 settembre 2017

Musei civici senza frontiere e a misura di tutti: “L’Arte ti Accoglie”

Abbattere le barriere architettoniche nei musei puntando all’inclusione di tutti. Nessuno escluso. È questo l’obiettivo di “L’Arte ti accoglie”, iniziativa all’interno del progetto Musei da toccare, promossa da Roma Capitale. Musei senza frontiere, dunque, e a misura di tutti tramite percorsi tattili e attività di formazione per studenti.

 

L’Art For the Blind nei musei civici

Novità principale, si legge sul sito del Comune di Roma, è Art For the Blind, “progetto sperimentale unico nel suo genere”, pensato per il Museo dell’Ara Pacis da e per i non vedenti. I visitatori affetti da cecità o da riduzione della vista potranno esplorare la storia dell’altare e di Augusto attraverso un iter multisensoriale.

Attraverso un anello sensoriale si potranno riconoscere gli speciali sensori applicati accanto alle opere e attivare le informazioni in forma di audio-guida. Note audio racconteranno aneddoti e storie sulla famiglia imperiale e sul monumento. Un thermoform, una mappa tattile cioè, darà informazioni utili alla sicurezza (come gli ostacoli fisici) e la guida alla dislocazione delle opere audio-tattili.

 

Musei “da toccare”

È un progetto nato nel 2015 allo scopo di privilegiare il rapporto tra fruitore e opera d’arte, grazie a processi di conoscenza e di comprensione attivati da stimoli fisici, necessari per le persone non vedenti e sorde ma utili per tutti. Coinvolge 4 musei civici: Macro, Museo di Roma, Galleria d’Arte Contemporanea e Museo Napoleonico. In particolare sono stati realizzati percorsi tattili e organizzati momenti formativi per studenti, operatori specializzati e persone interessate ad approfondire i temi legati alla disabilità.

Check Also

Università Europea di Roma: “Con i vostri occhi, con le nostre mani” in mostra

Università Europea di Roma. “Con i vostri occhi, con le nostre mani”. È l’esposizione, con ingresso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X