Si apre il prossimo venerdì, 7 ottobre, la mostra “Servire l’uomo. I volti della Misericordia nella Chiesa del Lazio”, presso l’Archivio di Stato di Roma (Palazzo della Sapienza, biblioteca Alessandrina, Corso del Rinascimento, 40). La mostra è gratuita e accoglierà i visitatori fino al 28 ottobre dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

La mostra è stata pensata per “esemplificare le diverse forme che ha assunto nel corso del tempo l’opera di misericordia”. I documenti esposti, infatti, abbracciano un arco cronologico che va dalla metà del XVI secolo agli anni Trenta del XX. Provenienti da alcuni archivi delle diocesi e degli ordini religiosi del Lazio, attestano le opere di misericordia corporale e spirituale poste in essere da laici ed ecclesiastici per dare attuazione concreta ai precetti evangelici. La mostra si propone di mettere in evidenza, così, come l’azione caritatevole abbia dato vita a organizzazioni e associazioni che hanno inciso sulla realtà sociale.

La mostra gode del patrocinio del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dell’Ufficio nazionale della Cei per i beni culturali ecclesiastici.