Misericordia, appuntamento con Enzo Bianchi alla Lateranense

0
108

“Annunciate a tutti la Misericordia di Dio”. Questo il tema su cui Enzo Bianchi, il priore e fondatore della Comunità di Bose, interverrà venerdì 18 marzo 2016, alle 11.15, presso la Pontificia Università Lateranense. L’incontro si inserisce nell’ambito delle meditazioni quaresimali che l’Università offre da anni a tutta la comunità.

Bianchi, monaco laico e giornalista, che ha dedicato la sua vita alla predicazione ed all’annunzio della Parola di Dio, aveva discusso di Misericordia già sul mensile Credere definendola sentimento “profondamente umano, prima ancora che religioso”, capace di “prendere alle viscere”. 

“La presenza di fra Enzo è un onore per la nostra Università. È un uomo di Dio che comunica con grande calore la sua fede: in tempi così freddi, a volte anche crudeli, è di questo calore che abbiamo bisogno” ha detto a proposito dell’incontro di venerdì il Rettore della Lateranense, monsignor Enrico dal Covolo. “E la Misericordia divina -ha aggiunto- è in grado di offrircene tantissimo, non solo per chi soffre nel fisico ma anche per chi in questa società  soffre nell’anima e nella morale”.